AVEVO SAPUTO QUEL GIORNO CHE LA SCRITTURA ERA CAMPO APERTO, VIA D'USCITA.
(ERRI DE LUCA - IL PIU' E IL MENO)

06 maggio 2013

Premio Liebster Award



Ho ricevuto questo premio dalla mia cara amica NADIA del blog "Una cuoca, una barista, una cameriera".




in cosa consiste il premio:

Il Liebster Awards è un'iniziativa nata con lo scopo di aumentare la visibilità

 dei blog che hanno meno di 200 Follower (Lettori/ Seguaci), dando così l'oppotunità a chi riceve 

il premio di farsi conoscere tra gli altri blogger.

 Il premio, infatti, prende il nome dal tedesco poichè "Liebster" tradotto, vuol dire "amabile",

 riferendosi ad un blog abbastanza adatto da considerarsi un buon sito emergente

 e dunque "Un blog amabile".


Chi riceve questo premio, dovrà a sua volta mandarlo ad altri blog

 che considererà meritevoli di riceverlo. In seguito si dovrà scrivere 11 informazioni su sè stessi, 

 rispondere alle 11 domande ricevute insieme al premio e scriverne altre 11 per i blogger

 a cui si consegna il premio Liebster. Infine, bisognerà, ovviamente,

 avvertire i gestori dei blog premiati tramite un messaggio.

*****

ecco i blog che voglio premiare col LIEBSTER AWARD



Le 11 domande alle quali rispondo:
Quale la vostra stagione preferita: la primavera, quando arriva e se arriva, insomma speriamo.
Che sport praticate? Nessuno vabbè...
Dolce o salato? Salato!
Quale musica ascoltate? Musica rock preferibilmente, ma direi che sono onnivora...
Che cosa non vi piace di voi stesse? La pigrizia.
Dove vorreste abitare? In Italia, qualsiasi paese emiliano, nel mondo NYC.
Single o sposate? Sposata.
Campagna, mare, monti o città? Campagna.
Qual è la vostra paura più grande? La solitudine.
Dove vorreste essere in questo momento?  A casa mia, esattamente dove sono ora.

Ed ora le mie domande:

Con chi sei in questo momento?
Se potessi scegliere qualcuno da amare tra i personaggi letterari, chi ti piacerebbe?
Qual è il tuo colore preferito?
La tua canzone del cuore?
Il tuo libro dell'anima?
Scarpe passione o necessità?
Colori o black and white?
Sport preferiti?
Macchine o moto?
Fiori o piante?
A che ora è la fine del mondo? ghghgh

Grazie a tutti e grazie di cuore a Nadia, meravigliosa amica di blog.







15 commenti:

  1. Simili stronzate di premi tipo catenone di S. Antonio con l' aggravante di domande idiote già circolavano al mio primo apparire nei blog.
    Erano i tempi della comunità Vanity.
    Nadia si ricorderà di me: circolavo a nome Cattivik.
    Ogni tanto facevo pure capatine nella sua pagina.
    Manifestando talvolta insofferenza ad un certo clima di baci abbracci ciaoooo buonasera buonanotte con tanto di allego foto di the e biscottini.
    E pure sbuffamenti di fronte al tipico commento sveltina di visita cortesia con una o due righe di circostanza sull'argomento proposto.
    Solitamente banalità , luoghi comuni, piove governo ladro.
    Angolo dei commenti deprimente.
    Succeda pure oggigiorno, talvolta.
    Contenti voi, ragazze e ragazzi, contenti tutti.
    Del resto siete blogger: e quello che conta maggiormente è il post.

    Paolino Pap.

    RispondiElimina
  2. I premi mi piacciono un casino Pp.
    Mi divertono, sono scanzonati e mi rallegrano.
    Io ne sono contentissima.
    Ogni tanto mi piace prendere il the.
    Poi ci sono post che se non sono di gradimento li si può saltare a piè pari, o no?
    E l'ultima domanda non ti piace?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saltare a piè pari di commentare è certo meglio di sforzarsi a tirare fuori due righette di cortese scambio visite blog.
      Cosa vuoi che ti dica: da lettore rimango infastidito a leggere certe sveltine.
      Che magari arrivo già stracco dopo aver letto il post.

      Paolino Pap.

      Elimina
  3. Molo bella la foto dove sei immortalata da zia felice: sei radiosa.
    Troppo per interpretare zia Dora.
    Attraverso il metodo Stanislavskij prova ad immaginare che sullo scivolo, stia scendendo io al posto della nipotanza: così ti arcigni un po'.

    Paolino Pap

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì se provo ad immaginarti sullo scivolo, penso di potercela fare.
      Solo che ho paura che mi scapperebbe da ridere.
      ghghgh

      Elimina
  4. Ti ringrazio per il generoso premio che posterò sul mio blog.
    Normalmente non rispondo alle domande ,ora provo a farlo per te:
    1) solo; 2) commissario Montalbano;per la simpatia; 3) biancoceleste; 4) Che bello sta co' te di Nino Manfredi; 5)La Storia della
    Morante; 6) necessità; 7)Colori; 8) calcio, ciclismo e pallacanestro; 9)nessuna delle due; 10) purtroppo non ho il pollice verde ma vada per le piante; 11) spero mai.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Aldo, sei sempre estremamente gentile.
      PS: anche io spero mai...
      Ti abbraccio forte.

      Elimina
  5. molto interessante scoprire qualcosa di più su di te :)

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Che cara che sei! adesso ti conosco un po'meglio....un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbraccio Sara, io ti scopro post dopo post e quello che vedo mi piace tantissimo.

      Elimina
  7. Prrrrrrrr
    Ciao Mari!!come stai?
    Ho provato a commentare su Val D Ayas e il post su canzoni e libri,ma non mi lasciava farlo..comunqua due bellissimi post,complimenti!
    Io mi stra godo il sole oggi ;)
    Ah e sapresti dirmi come faccio a recuperare il mio account?!
    Grazie,bacione
    Nick

    RispondiElimina
  8. Peccato Nick, sei stato silenzioso in questi giorni e pensavo fossi in giro.
    Prova a commentare qui se riesci e poi io li trasferisco sul post giusto.
    Non so aiutarti sull'account, anche per me è un mistero il fatto che tu lo abbia perso.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Scusa Nick, mi chiedi come sto.
    Beh, non benissimo, ma questo angolo tutto mio mi serve proprio per camuffare i brutti periodi.
    Lo scrivere e la vostra amicizia mi conforta.
    E ogni vostro piccolo messaggio mi aiuta a stare meglio.
    Bacio

    RispondiElimina
  10. E così tisei presa pure il premio!
    Brava la mia Mari ;-)
    veru

    RispondiElimina
  11. Ma vogliamo parlare delle splendide nipotine?
    Non ci racconti nulla?
    veru

    RispondiElimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)