AVEVO SAPUTO QUEL GIORNO CHE LA SCRITTURA ERA CAMPO APERTO, VIA D'USCITA.
(ERRI DE LUCA - IL PIU' E IL MENO)

11 febbraio 2015

I HAVE NOTHING.




Share my life, take me for what I am
Coz I’ll never change all my colors for you
Take my love, I’ll never ask for too much
Just all that you are and everything that you do

I don’t really need to look very much further
I don’t want to have to go where you don’t follow
I won’t hold it back again, this passion inside
Can’t run from myself
There’s nowhere to hide
Well,don’t make me close one more door
I don’t wanna hurt anymore
Stay in my arms if you dare
Or must I imagine you there
Don’t walk away from me…
I have nothing, nothing, nothing
If I don’t have you, you, you, you, you, you…
You see through, right to the heart of me
You break down my walls with the strength of your love mmmmm…
I never knew love like I’ve known it with you
Will a memory survive, one I can hold on to
I don’t really need to look very much further
I don’t want to have to go where you don’t follow
I won’t hold it back again, this passion inside
I Can’t run from myself
There’s nowhere to hide
Your love I’ll remember, forever
Don’t make me close one more door
I don’t wanna hurt anymore
Stay in my arms if you dare
Or must I imagine you there
Don’t walk away from me…
I have nothing, nothing, nothing…

Well,don’t make me close one more door
I don’t wanna hurt anymore
Stay in my arms if you dare
Or must I imagine you there
Don’t walk away from me no…
Don’t walk away from me
Don’t you dare walk away from me
I have nothing, nothing, nothing
If I don’t have you, you
ooohhh,ooooh
if i don’t have you,oohh.

Condividi la mia vita
prendimi per ciò che sono
perchè non cambierò mai
la mia personalità per te
prendi il mio amore
non chiederò mai troppo
solo tutto ciò che sei
e ogni cosa che fai

non ho bisogno di guardare troppo lontano
non voglio dover andare dove non mi puoi seguire
non tratterrò di nuovo questa passione che ho dentro
non si può scappare da se stessi
non c’è nessun posto in cui nascondersi
ricorderò per sempre il tuo amore
non chiudermi un’altra porta
non voglio ferirmi ancora
stai tra le mie braccia se ne hai il coraggio
o ti devo immaginare qui?
non andartene via da me…
non ho nulla, nulla, nulla
se non ho te, te, te, te.
mi hai guardato dritto nel cuore
hai fatto crollare i miei muri
con la forza del tuo amore
non ho mai conosciuto l’amore
come l’ho conosciuto con te
sopravvivrà questo ricordo,
che porterò con me?
non ho bisogno di guardare troppo lontano
non voglio dover andare dove non mi puoi seguire
non tratterrò di nuovo questa passione che ho dentro
non si può scappare da se stessi
non c’è nessun posto in cui nascondersi
ricorderò per sempre il tuo amore
non chiudermi un’altra porta
non voglio ferirmi ancora
stai tra le mie braccia se ne hai il coraggio
o ti devo immaginare qui?
non andartene via da me…
non ho nulla, nulla, nulla
se non ho te, te, te, te.




La più bella canzone di Whitney. Per me.
Ciao bellissimo usignolo.





17 commenti:

  1. Stavolta posso partecipare anch'io al "dibattito" e ti comunico che Whitney è stata ( ed è ) una delle mie cantanti preferite, anche se forse la zia, Dionne Warvick aveva un timbro di voce più colorito. Suggerirei di ascoltare da YouTube: 'll Never Love This Way Again".
    Buona serata, socia ^__*

    P.S.
    La musica, in quanto linguaggio universale, è l'espressione artistica più alta dell'essere umano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nigel. Whitney e', e' stata e sarà la mia cantante preferita. Mai nessuna(per me) come lei. E il mio rammarico sarà sempre quello di non avere avuto il privilegio di ascoltarla dal vivo. Cosa che mi è risuscita ben due volte con sua zia. La quale è molta tecnica e poco cuore. Invece in Whitney il cuore era tutto. Oggi sono tre anni. Non potevo non ricordarla. Sulla musica concordo in pieno. Grazie amico caro.

      Elimina
  2. Un testo sincero, su vita e amore.

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Bravissima, ma mi ha sempre messo addosso parecchia malinconia :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le sue prime canzoni erano allegre e piene di gioia di vivere, GLO'. Poi sono arrivate le droghe e l'autodistruzione. Insieme la malinconia. Un abbraccio.

      Elimina
  4. So' bastardo lo so.. ma a stare "tra i suoi bracci" me vie' comunque un po' da ride.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manca solo la e finale. Ma ieri sera non me ne sono accorta. Oggi correggo :-)

      Elimina
  5. “I wanna dance with somebody”… Per le persone della mia età questa canzone era una sorta di segnale, scateniamoci sulla pista e sorridiamo alla vita alla ricerca di qualcuno che balli con noi e ci ami. Ho ripensato a lei in questi giorni, ascoltando il telegiornale. Passava la notizia della figlia ricoverata in ospedale in coma. Che tragico destino sta unendo madre e figlia. Una voce meravigliosa ed una bellissima donna. Che peccato .... Abbraccio. More

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E anche Cristina non c'è più. La decisione di spegnere le macchine l'ha presa sua nonna. E ha voluto fosse lo stesso giorno della madre.
      Io spero che, ovunque siano adesso, siano insieme.
      Felici.
      Abbraccio a te, MORE.

      Elimina
  6. Quoto ogni parola ed ogni nota di questo post. Anche a me piace tantissimo la Houston.
    Bacioni, Mariella cara e a presto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovy, ti abbraccio forte amica cara.

      Elimina
  7. Anche la figlia di Whitney se ne è andata, quanto dolore nella famiglia Houston: speriamo che adesso arrivi anche un pò di pace e la forza necessaria per ricominciare.
    Ciao bella, baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero MEL, Lho letto stamattina.
      Sì, ora la pace è arrivata, noi non le dimenticheremo.
      Un bacio a te.

      Elimina
  8. Ciao Mari!
    Amo le sue canzoni,la sua voce e mi piace ricordarla ascoltantola
    Bacione

    RispondiElimina
  9. DorianGray22/2/15 4:54 PM

    Non è la mia canzone preferita di Whitney ma è sicuramente una delle migliori. Grazie per avermela ricordata. E grazie mille per aver scritto di Giudizi Universali, quella rientra anche nella mia Top 10 di canzoni italiane più belle mai scritte.

    RispondiElimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)