AVEVO SAPUTO QUEL GIORNO CHE LA SCRITTURA ERA CAMPO APERTO, VIA D'USCITA.
(ERRI DE LUCA - IL PIU' E IL MENO)

30 dicembre 2015

Altro giro, altra corsa.





Domani sera a mezzanotte, sarà passato un altro anno.Sono contenta, quello appena trascorso non è stato poi così malvagio come si preannunciava, esattamente un anno fa. Però è stato complicato.

Mi ha dato quello che poteva ed io ho preso quello che dovevo.
Molto o poco non ha già più importanza.

Non tiro più somme, lo facevo a vent'anni, quando i giorni e i mesi scorrevano veloci pieni di idee e di passi da fare.
Oggi mi accontento di me, di quello che sono.
Con tutto quel bagaglio di errori che mi sono regalata.
Con quel pizzico di egoismo che dovevo raggiungere. Altrimenti mi sarei ritrovata chissà dove o come... forse travolta e dispersa.

Quando ero bambina chiudevo gli occhi ed esprimevo un desiderio, almeno uno, che avrei provato a realizzare...
Se ci sono riuscita non me lo ricordo neppure.
Però ricordo tutti i fallimenti.Tutte le cadute e le volte che mi sono rialzata.

Sono un bagaglio fondamentale. Servono a tenere la testa ben alta e l'occhio vigile.

Sarà quello che vi augurerò.

Che il ricordo delle cadute fragorose e le risalite  vi aiutino nel realizzare ciò che desiderate. O semplicemente, a vederci più chiaro. Certo, non vi preserveranno da nuovi errori e passi falsi, ma spero vi siano di stimolo per andare avanti, con coraggio, consapevolezza e un pizzico di incoscienza.
Quello che ci vuole.

Buon Anno amici miei.





44 commenti:

  1. hai scritto un bellissimo augurio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi è sembrata davvero una piccola cosa, mi fa piacere che il messaggio sia arrivato forte e chiaro.
      Buon anno a te!

      Elimina
  2. Condivido il tuo post

    Ma dopo le cadute vi è bisogno anche di un pò di serenità.

    credo di averne diritto. E parlo a nome delle persone perbene

    Buon tutto Mariella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che è fondamentale quello che auguri a te stesso e a tutte le persone perbene. Come noi.
      Buon tutto a te, Francesco.

      Elimina
  3. Tanti Auguri! "Il cadere non esclude il librarsi. Dalla caduta sorge l'ascesa" (Victor Hugo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pietro, grazie per l'aforisma di Hugo che condivido in toto.
      Buon anno a te.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Buon anno Pippuzza, ti aspetto a Milano.
      Smack.

      Elimina
  5. Buon 2016 anche a te, cara Mariella ^__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto qui? Non ti sprecare troppo da me eh....
      Buon anno nuovo!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Buon anno a te Vincenzo e a ritrovarci presto sui nostri blog!

      Elimina
  7. Risposte
    1. Cosa hai fatto per festeggiare il nuovo anno?
      Ahahahah sono curiosa io...
      Buon anno Michele!

      Elimina
    2. Niente di particolare. In centro tra spettacoli e musica. Non ci sono nemmeno stati i tradizionali fuochi d'artificio sparati dalla rocca. E poi alla 2 e mezza circa a nanna.
      Un ultimo dell'anno anonimo :D ma son soddisfatto così. Ce ne sono stati di più movimentati e anche di più mangerecci :D

      Elimina
    3. Uhm una rocca. Devo fare come con Pollicino: tu lascia delle tracce prima o poi arriverò a capire qual è la tua città.
      I momenti mangerecci sono i miei preferiti e quest'anno non mi sono trattenuta per nulla, tra cucinare e mangiare ho totalizzato cifre da record!

      Elimina
  8. Mariella la cosa dei desideri, di chiudere gli occhi e sceglierne uno e realizzarlo è bellissima!
    Buon anno fatto di risalite!
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci Pier!
      Un desiderio da realizzare lungo l'arco di un anno intero. Prova con qualcosa che non sia troppo complicato ma allo stesso tempo, metticela tutta.
      Grazie per l'augurio!
      Bacio.

      Elimina
  9. I lividi mi hanno insegnato tante cose, sono contenta di aver sbattuto per terra qualche volta!
    Adesso cammino con un po' più di attenzione almeno...
    Io spero e ti auguro di realizzare tutti i tuoi desideri, anche quelli che non sceglierai o che ancora non hai espresso, per sorprendenti!
    Te lo auguro con tutto il mio cuore.
    Di nuovo buon inizio, e un abbraccio forte, che più forte non si può!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero eh? Nonostante la sofferenza, ci hanno insegnato ad andare avanti, stando più attenti.
      Per cui si alzano i calici anche alle sconfitte, ai lividi e alle cicatrici, che ci hanno regalato tanto di noi.
      Io ti auguro di mettercela tutta nel 2016 per realizzare tutto quello che ti sei prefissata. Sei una donna coraggiosa, ce la farai.
      E ti abbraccio fortissimo, prima o poi lo farò dal vero.
      Buon anno nuovo, bella G.

      Elimina
  10. Buon Anno!!
    Ti auguro sempre il meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Magnolia, fiore delicatissimo, io ti auguro che le tende sulla tua vita possano aprirsi tutte e tu riesca a spalancare le finestre per respirare a pieni polmoni tutta l'aria che meriti.
      Un abbraccio forte.

      Elimina
  11. Buon Anno!!
    Ti auguro sempre il meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah la duplicazione dei tuoi commenti mi fa troppo ridere...

      Elimina
  12. Felice 2016 e tanta serenità! Un grande abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Glò cara, anche a te auguro un bel treno di serenità. Ce lo meritiamo.
      Un abbraccio fortissimo.

      Elimina
  13. Speriamo che "l'altro giro" prometta bene.
    Auguri di un Nuovo Anno pieno di allegria.
    Abbracci ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo per davvero. Serenità e "alleria" anche a te.
      Ti abbraccio forte.

      Elimina
  14. condivido il tuo post...
    l' augurio che faccio per me, è quello di mantenere sempre la barca a galla, comunque vada e, la giro a te.
    Noi che abbiamo navigato, una gran bella fetta di mare in tempesta e poca calma piatta, siamo navigatori delle emozioni, ma ancora riusciamo a stupirci e a cogliere positività e continueremo a farlo.Resistiamo sempre. un abbraccio stretto Mariella,
    che l' allegria sia,il sentimento predominante nel prossimo anno :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi che abbiamo navigato, tendendo saldo il timone nonostante le tempeste, ci meritiamo un po' di bonaccia, cosa ne dici?
      Perché a volte siamo davvero stufi di dovere raddrizzare quello che arriva, quasi sempre alla rovescia.
      Bella amica mia, ti auguro serenità e "nella testa un po' di sole ed in bocca una canzone", come dice il "nostro" Luciano Ligabue. Da "Leggero" la mia canzone preferita, un po' il mio manifesto.
      Un abbraccio forte.

      Elimina
  15. Ti auguro il meglio che la vita ti può dare!
    Un abbraccio

    Tessa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tessa, auguro lo stesso a te! Ti abbraccio.

      Elimina
  16. Bilanci non ne faccio più da quando stavo al liceo, né mi riprometto più nulla. Sono ancora pieno di bozzi e di ficozze per tutti i capitomboli fatti e fatti fare....carpe diem? e io carpio a volte con triplice carpiato e avvitato, ma prendo un giorno dopo l'altro e me la spasso a vedere chi fa ancora tanti progetti e poi crede che possano avverarsi. Un augurio speciale per te: sii felice! Enzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enzo!
      Il tuo augurio con triplo salto carpiato lo becco al volo e lo poso tra le cose più care. Amico mio, io ti auguro un anno zeppo di calore e di affetto. Da famiglia e amici, virtuali e non. Che poi virtuali cosa diavolo vorrà dire di diverso? Tanto il calore e l'affetto lo percepisci pure sulla punta della tastiera se è sincero.
      Come rabdomanti in cerca d'acqua siamo in grado di sentire la verità nelle parole scritte come in quelle sussurrate a voce.
      Buon anno!

      Elimina
  17. Beh tanto per incominciare il video mi sta a pennello, perchè possedevo una testa piena di sogni e ora mi manca. Seconda cosa da tutte le negatività dovrei trarre qualcosa almeno che mi spronasse a non ricadere, riuscire ad alleggerire 'sto bagaglio..ma mi sento impreparata..chissà in quest'anno cosa riuscirò a combinare.. Secondo la mia opinione poco o nulla, resterò sempre semi costruita, mi avventurerò in cose più immaginate che viste, piangerò , riderò, non vorrò vivere e vorrò vivere intensamente. Una cosa è certa, ti voglio bene. Buon 2016!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti è stato messo lì apposta per essere di buon augurio a tutti voi, quel video!
      Sperando che chi ha ancora tanti sogni, li realizzi, e chi non sogna più, torni a farlo!
      Tutti in fila e tutti impreparati a quello che verrà, l'importante è che l'ignoto non ci spaventi e che nel nostro misero bagaglio ci sia tanta forza per affrontarlo.
      Come te, piangerò, riderò, cercherò di andare avanti con coraggio.
      Amica mia coraggiosa, ti voglio un mondo di bene anche io, e ti stringo forte forte.
      Buon 2016.

      Elimina
  18. Buon anno Mari...adoro i coldplay.
    Baci
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, un anno sereno e ricco di nuove cose da realizzare anche a te!
      Strepitosi i Coldplay.
      Un abbraccio!

      Elimina
  19. Baci e auguri belli da una testa piena di sogni...come la tua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gioia, ho ridotto le entrate da qualche anno a questa parte.
      A te invece, ne auguro ancora tantissimi.
      Buon anno!

      Elimina
  20. Felice 2016 di salute prosperità amore... per te e i tuoi cari.
    Un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon 2016 a te e alla tua famiglia caro Enrico!

      Elimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)