AVEVO SAPUTO QUEL GIORNO CHE LA SCRITTURA ERA CAMPO APERTO, VIA D'USCITA.
(ERRI DE LUCA - IL PIU' E IL MENO)

12 febbraio 2016

Questo è un post di ringraziamento.


Questo è un post di ringraziamento.
A chi mi segue forse fin dall’inizio.
A chi invece lo fa da meno tempo ma con lo stesso interesse.
Avete imparato a conoscermi attraverso le parole che lascio qui, come impresse nel vento.
Non sempre siete d’accordo con quello che dico, o su come lo dico.
Ma mi rispettate , condividendo il senso del mio narrare.
Non sono una “semplice” ma sono convinta di riuscire ad arrivare contando sul leggero vibrare di ciò che scrivo.
Ho ricevuto critiche aspre e complimenti sinceri.
Tutto accettato, anche se le critiche hanno fatto e fanno sempre un po’ male.
A volte arrivo a testa bassa anche da voi, presa dal furore di quel che ritengo giusto e che non mi piace.
A volte rispetto il vostro raccontare anche se non condivido.
Voglio molto bene ad ognuno di voi, sinceramente.
Penso spesso che questa pagina tutta da riempire del mio blog sia il mio modo di avvicinarmi a voi, senza ombre, in piena luce.
Perché sono davvero così come mi leggete.
Non ho maschere, non ho filtri, non ho menzogne.
Sono allegra e triste, spontanea e ribelle.
Sono una donna sofferente, imprecisa, imperfetta.
Sono quello che sono, quello che la vita ha portato e mi ha buttato addosso.
Forse non avrò una gran capacità di scrittura, non sarò niente di speciale.
Ma voi sì, lo siete.
 
E volevo trovare uno spazio tutto per voi oggi, da riempire con un grazie.
Che vi raggiunga e vi avvolga tutti interi.

 

55 commenti:

  1. Migliaia di GRAZIE al cubo per te.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bacio Aldo, sempre un piacere quando passi da me.

      Elimina
  2. Un grazie anche a te.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  3. Grazie, un ringraziamento però lo meriti anche te ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A voi che passate e mi leggete, di più.

      Elimina
  4. Davvero GRAZIE di cuore a te, cara Mariella, per la tua gratitudine, per la tua schiettezza senza ombre e per questa tua volontà di condivisione!
    Ti abbraccio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annamaria, detto da te che ami condividere la magia della musica e delle tue parole è un gran complimento.

      Elimina
  5. Un cadeau, che i tuoi lettori apprezzeranno certamente, così come ho fatto io.
    Peccato che sia un somaro in inglese e non ho capito un acca del brano, che comunque è simpatico e molto orecchiabile.
    Buona serata Mari, ti abbraccio.
    .
    .
    .
    .
    ^___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La canzone è fortemente ironica. E amara. Ma ci sta pure quello. Che nella vita a parte gli amici e gli affetti, dobbiamo ringraziare tutto, anche il brutto che talvolta l'accompagna.

      Elimina
  6. Grazie a te per esserci :)
    Un bacio grande donnina dai tacchi a spillo!
    TVB
    Xav

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazzo bello, cosa farei senza la tua presenza e i tuoi graffianti e condivisibili post.
      Abbraccio circolare.

      Elimina
  7. Unico "errore": non è assolutamente vero che NON sei speciale! :)
    Io che ho avuto la fortuna di conoscerti di persona, pur se nel fugace spazio di una presentazione, ho avuto la conferma di quanto già pensavo leggendoti (anche le volte che non eravamo d'accordo): sei una persona meravigliosa. E tanto, tanto speciale.
    E io, modestamente, me ne intendo. :-))
    Un abbraccio grande grande.
    E Grazie a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io arrossisco.
      Che tu sai che ne sono capace.
      Grazie Amico mio.

      Elimina
  8. Tutto funziona perché c'è scambio reciproco! Grazie a te, Mariella <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, lo scambio e la condivisione sono fondamentali.
      Come il piacere di avere conosciuto persone belle come te e il tuo formidabile socio.
      Bacio.

      Elimina
  9. Risposte
    1. La mia Sara. Bella, bella, bella.

      Elimina
  10. Oh si si...noi lo sapevamo che sei proprio così... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia maestra del cuore.
      Unica.

      Elimina
  11. un bello scambio di sinergie energiche, il blog alla fine è questo, solo questo no?
    ed è bellissimo così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo Pata. Vero. Avere conosciuto persone brillanti dentro e fuori.
      Grazie ai blog.
      Bacetto.

      Elimina
  12. sai lo scorso martedì abbiamo proprio parlato di una cosa simile... del ringraziare semplicemente, direi Grazie a volte è davvero importante e salutare :-) e prendersi anche i complimenti ogni tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Una parola piccolissima e luminosa. Che si fa tanta fatica a pronunciare.
      Perché? Mistero.
      Abbraccio Ernest.

      Elimina
  13. ^_^ grazie a te che scrivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a te che mi leggi e che scrivi come scrivi.
      Bacio.

      Elimina
  14. grazie, grazie tre volte grazie, queste son le cose che commuovono noi miseri ragazzi di strada denigrati da tutti, specialmente dalle rappresentanti del gentil sesso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazzo di strada, ora puoi guardare al mondo con sguardo risoluto e fiero ;)

      Elimina
  15. Se siamo in tanti a leggerti ed apprezzarti è perché è interessante quello che scrivi. Per questo motivo anche io mi unisco a coloro che ti dicono GRAZIE.
    Un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enrico, mi fanno piacere le tue parole. E per me leggervi è lo stesso. Mi interessate, stuzzicate, mi arricchite.
      Un abbraccio a te.

      Elimina
  16. Grazie a voi Amici.
    Ci tengo a ribadirlo fortemente. E grazie per le belle parole spese. Ricambio tutti i complimenti.
    E ringrazio tutti, chi è passato su questa pagina e ha scritto, come chi ha solo letto.
    Bacio.

    RispondiElimina
  17. Non mi stupisce affatto un post del genere, se vedo che lo scrivi te. Perché sei così, assolutamente bella e pulita e vera. E questo traspare un sacco e fa bene agli occhi e al cuore, come un respirone quando è primavera e si sta proprio bene... quei respiri lì son belli davvero.
    E grazie a te, davvero, di condividere te stessa con le tue parole. Ché son tempi grigi e grami, ed è un bel regalo scovare in giro belle persone come tu sei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto bene mi fanno queste parole.
      Oggi che non è stata una buona giornata.
      Ma va bene così, un giorno in forma e un altro un po' meno.
      Cercherò di portarvi spesso in dono la mia parte migliore.
      Grazie, un abbraccio immenso.

      Elimina
  18. "Sono allegra e triste, spontanea e ribelle,
    sono una donna sofferente, imprecisa, imperfetta.
    Sono quella che sono..."
    Basterebbe per farti stare in zona Champions nella mia classifica, ma hai dimenticato qualcosa:
    sei una donna sincera, che non sa fingere; sei una donna delicata, che sa stare al suo posto; sei una donna molto intelligente quindi che sa dosare la sua intelligenza senza farci affogare gli altri; sei capace di ascoltare senza mettere bocca, anche se l'argomento lo conosci meglio del tuo interlocutore.
    E poi sei interista DOCG.
    E poi hai una voce bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, mica riuscivo a dipingermi diversa da quel che sono. Lasciamolo fare a coloro che amano le maschere.
      Ma prima o poi, succede che non ce la si fa a fingere in eterno. E allora si scoppia, si sparisce, si cerca di danneggiare gli altri.
      Io mi accontento di me. E mi fa piacere che questo vi piaccia tanto.
      Grazie per il quadro. Sono pennellate meravigliose, mi fanno tanto bene.
      Ahahah, la mia voce la odio.
      Bacio Enzo.

      Elimina
  19. Ma grazie per quello che sei , dove la tua spontaneità brilla in ogni lettera di ogni frase che scrivi adorabile creatura, con maestria ironia a volte tristezza e malinconia a volte gioia e condivisione.
    Io persomalmente ti adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meravigliosa Nella.
      Ti adoro anche io. Immensamente.

      Elimina
    2. Che bello adorarsi....in questo momento mi sembra di appartenere alla schiera dei peanuts..che naturalmente adoro...

      Elimina
  20. EEhhh io son proprio l'ultima arrivata mi sa =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui nessuno è ultimo.
      Ti abbraccio!

      Elimina
  21. Ognuno di noi è speciale. Proprio perché unico e parte di un insieme.
    Un doppio grazie a te: per le parole e per la splendida canzone, una delle mie preferite.
    Un sorriso per l'inizio della settimana.
    ^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Canzone da brividi. E speriamo che Alanis si decida a fare qualcosa di nuovo.
      Un sorriso grande a te.

      Elimina
  22. Grazie a te che ci sei, bimba bella!
    Un grandissimo abbraccio da parte mia, di Anna e dei bimbi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bimbi belli e mammine: vi abbraccio forte.

      Elimina
  23. Tu che ringrazi noi è particolare. Noi che ci rassicuriamo con la serenità che trasmetti. E ora ci ringrazi pure. Sei proprio un tesoro.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franco, ma che tesoro, sono una sciamannata io...
      Bacio!

      Elimina
  24. Grazie a te per questa bellissima 'confessione'! Bacio.

    RispondiElimina
  25. Grazie a te, di riempire quotidianamente questo spazio nel mio cuore dedicato solo a te!

    RispondiElimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)