10 febbraio 2019

PERCHÈ SANREMO È SANREMO.









È un post breve. Con il quale desidero ringraziare tutti gli amici che in queste sere si sono divertiti a casa mia,  abbracciando la fissazione della padrona di casa, in modo semplice e divertendosi.
Senza alcuna presunzione di ergersi a giudici musicali e senza alcun snobismo.
Prendendo questa parentesi, durata quasi una settimana, per quello che è. Un momento di puro intrattenimento. 
Un bellissimo modo di bloggare. Il migliore secondo me. Casa mia è diventata un po' la casa di tutti voi. Ne sono davvero  orgogliosa. Come lo sono di voi.
Ora le luci si abbassano e si torna alla normalità.

Un abbraccio circolare.



40 commenti:

  1. Grazie a te Mariella di averci permesso di divertirci qui, come dici "nella tua casa" con naturalezza e semplicità. Senza ergerci a giudici perché e parlo per me, non ne ho la capacità né la pretesa. E ringrazio tanto chi è stato presente ed ha donato condivisione ed ironia con grande intelligenza ed anche un pizzico di senso critico basato su esperienze personali.
    Ieri comunque ci sei mancataaaaa. Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento è perfetto. Ottimo corollario al mio post.
      Ti abbraccio forte forte.

      Elimina
  2. ti volevo vedere...ma andò stavi??? ci siamo divertite un sacco ....grazie x l'ospitalità....abbiamo messo in disordine??? Ah ah....un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, non in vista cara Giusy. Sono davvero contenta che vi siate divertiti. Nessun disordine, amo l'allegria bella nei blog.
      BACIO GRANDE.

      Elimina
  3. Cara Mariella, il festival è finito, credo che sia finito pure quel festival che una volta cerano pure tanti fiori, San Remo per me è cambiato tutto.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sui fiori, caro Tomaso, sfondi una porta aperta. Ma come si fa? Sanremo crolla per i suoi fiori, non ti dico gli alberi di mimosa in fiore che c'erano in giro e loro con quei mazzetti risicati da dare alle ospiti. Sanremo di una volta non c'è più, hai ragione. Ma tutto cambia nella vita, giusto?
      Grazie per essere qui, lo apprezzo molto!
      Un abbraccio.

      Elimina
  4. Non ti ho seguito, ma solo perché non ho seguito il Festival, e tuttavia felice di questo tuo "attaccamento" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il solo fatto che tu sia passato a trovarmi spesso, durante queste giornate, ti fa rientrare a pieno titolo nei ringraziamenti!
      Grazie!

      Elimina
  5. A me è piaciuta la canzone di Arisa, anche quella del Volo non mi è dispiaciuta. La canzone che ha vinto non me la ricordo neanche.. le serate , per me, erano troppo lunghe, non ho mai visto una serata fino alla fine. Mi è piaciuta più di tutte la serata dei duetti. I presentatori, direi che Bisio e Baglioni non hanno la stoffa dei presentatori, anche se li ammiro per quel loro mettercela tutta. Virginia Raffaele mi piace, le avrei dato più spazio per esibirsi. Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido in pieno per quel che riguarda Arisa. Sul Il Volo, invece, non mi pronuncio oltre, ho già detto la mia rispondendo a Pietro nel post precedente. Le serate del Festival sono davvero soporifere, ma questo da sempre. Se lo si vuole seguire tutto, bisogna organizzarsi, con litri di caffè, un gruppo di amici, social ecc...ecc...ecc.. e allora diventa divertente. Anche per me, la serata migliore è quella degli ospiti che accompagnano i partecipanti. Ma mi piaceva anche quando, si abbandonavano le canzoni in gara e si omaggiavano quelle storiche della lunga storia di questo bel circo mediatico. Bisio è un presentatore ma evidentemente non si è amalgamato bene con gli altri due. È mancata la sintonia anche se vogliono farci credere che c'è stata una grande armonia. Macché... Grazie Mirtillo e buona serata!

      Elimina
  6. Grazie a te, è stato bello commentare insieme! Se ti va replichiamo anche all'Eurovision! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci siamo divertite tanto, sia qui che su Twitter. Esperienza bellissima. Mi va sì replicare all'Eurovision! Stiamo arrivando!
      Bacio grande e grazie!

      Elimina
  7. Come dicevo ieri sera (o meglio oggi, visto che era l'1.30!)grazie a te, Mariella, perchè hai aperto il tuo salottino virtuale e ci hai accolto!
    E' stato bello davvero, con semplicità, con la giusta emozione e col sorriso. Da ripetere. E a questo proposito... l'Eurovision potrebbe fare al caso nostro sul serio ;) :) bella idea, Sara!
    Abbraccione.

    PS: arrivo solo a quest'ora perchè il monello dal primo pomeriggio ci ha deliziato con l'inizio di una bella gastroenterite :( speriamo passi presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace tantissimo per il piccolo, speriamo bene!
      Per l'Eurovision non penso che farò una diretta qui, ma sicuramente sarò su Twitter. Ti tocca organizzarti ahahahah

      Elimina
    2. Oh oh.... allora ci farò un pensierino, dai ;) :)

      Elimina
  8. Grazie Mari! Condivido anche le tue pagelle, aumentando solo il voto alla Turci e abbassandolo a Nigiotti 😬
    Non so perché ma anche ieri sera ad un certo punto i miei commenti non venivano più pubblicati 🙄
    Grazie di cuore per il tempo e lo spazio, sei speciale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nick! I tuoi commenti ci sono tutti, solo che blogger, dopo un certo numero, fa apparire in basso la scritta -carica altro- su cui devi cliccare per continuare ad interagire. Se vai adesso la trovi e vedrai tutto quello che hai scritto e tutti i commenti dopo il 200esimo.
      Grazie a te per avere trovato tempo da dedicare ad una "vecchia" amica di blog che ti vuole un sacco di bene. Tu sei un bel pezzo della storia del mio blog e ne sono fiera.
      Abbraccio e a presto!

      Elimina
  9. Grazie a te Mariella per avermi ospitato nel tuo salotto.
    Per me era la prima volta e mi son divertito tantissimo, certo che però è difficile prestare la giusta attenzione alle canzoni e a tutto il resto è commentare contemporaneamente!
    Bacioni a te a Pia , Maris e tutti quelli che han commento in diretta!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Max,
      per me è sempre un gran piacere quando arrivi qui, a casa mia. E sono felice davvero che tu tu sia un po' affezionato, a questa balorda padrona di casa e al suo mondo.
      Mi piace il tuo modo di porti qui, senza remore e con grande sincerità. Del resto è quello che desidero, che i miei amici commentatori siano come me. Lo spirito giusto è quel che ci vuole. Hai ragione sull'attenzione, è il motivo per cui questo modo di bloggare può essere faticoso e non si può fare sempre. Infatti l'ho riproposto dopo anni, perché non è facile.
      Ti abbraccio forte e grazie ancora.

      Elimina
    2. Grazie a te Max. Sei stato splendido anche tu ed il merito del divertimento è stato anche tuo! 😘

      Elimina
  10. Da qualche anno IL FESTIVALLE mi sbricciola i testicoli. Quest'ultimo me li ha polpettati, come prevedevo.
    Baglioni il borgataro della musica non mi ha deluso: me lo attendevo proprio così rigido come uno stoccafisso terrorizzato dallo sciogliersi del cerone e che gli si spaccasse uno dei fili impiantati di nuovo. Glielo vogliamo spiegare che un uomo di una certa età sta daddio con le rughe? Guarda me, bamboccio, è tutto fascino che io sfrutto e tu sprechi; e poi bello, io ci ho rinunciato e lascio utti nel dubbio, tu invece vorresti ...farci dredere...che tu ancora...ma chiuditi nel cesso. Sono anni luce che mi stai sul cucuzzolo della montagna....tjè.
    Comunque mi sono veramente divertito...aspettando i tuoi commenti ogni volta puntualissimi che arrivavano alla mattina dopo.
    Assai brillanti, ai quali tu hai dato splendida cornice, coadiuvata dalla sorellina - grazie Pia, grazie assai - con quel giallo ocra brillante del fondo e soprattutto con le grandi lettere che hai scelto. Bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. massima solidarietà a Vincenzo... che poi a me piacciono tantissime canzoni di Baglioni, ma l'ascoltarle a quarantanni e passa di distanza, nella loro intatta freschezza, acuisce ancor di più il divario con le ridicole armonie attuali (quando non sono addirittura copiate come lo scorso anno...)

      Elimina
    2. @Vincenzo: sai quante volte l'ho preso in giro per la fissa del botulino? E me la sono presa anche con la sua attuale compagna che se la vedessi... cercala in internet. Non ha nulla a che vedere con la sua ex-moglie Paola Massari, compagna per vent'anni che ha l'indiscusso merito di aver ispirato la sua musica nei periodi migliori. L'eleganza e l'intelligenza di quella donna avevano il dono di essere trasmessa anche a lui. Dopo, è arrivata la china trash del signor Baglioni. Almeno dal punto di vista dell'immagine, curata dalla nuova compagna che si vestiva a macchia di leopardo anche quando non andava di moda... e ho detto tutto.
      Gli uomini che non accettano di invecchiare sono ridicoli esattamente come lo sono le donne. Tutti uguali, gemelli. La bellezza delle rughe, che evidenziano la tua anima, è qualcosa che solo le persone compiute possono capire, accettare e amare. I miei anni sono scritti sulla mia pelle, sul mio viso, oltre che nel mio intimo. E dato che sono orgogliosa di loro, non posso che essere orgogliosa dell'immagine che il mio specchio riflette tutte le mattine.
      Volevo dirti anche, che ti voglio un bene immenso e tu lo sai, che ti stimo, che sei una persona unica. Che il divertimento provato qui, la sera e la mattina a battagliare con te, con lucidità e ironia, su Sanremo o su qualunque altra cosa, mi arricchisce sempre, ogni giorno. È il regalo più grande che mi fai, ogni volta. Ciao AMICO MIO.

      Elimina
    3. Tu sai dire le cose in modo eccezionalmente valido: le piccole cose e le grandi cose. Il tuo animo grande le recepisce tutte. Posso dirti che la tua ultima frase esprime un bene che mi vuoi -che sapevo da tempo- ed un'ammirazione e una stima che mi ha sbalordito. La facilità con cui puoi dirlo, questo soprattutto. Vedi quanto dona la semplicità espressa nel modo più diretto, che è il tuo e il mio? In fatto di regali sei prodiga anche tu. Ciao AMICA MIA.

      Elimina
    4. @ Franco: anche io apprezzo sempre i commenti di Enzo, che non sono mai maligni, ma solo ironici e intelligenti. Mi fa piacere leggere che anche tu hai delle canzoni di Baglioni che ti porti addosso, mi sembrerebbe innaturale il contrario. E sono d'accordo che il paragone non regge con quelle di ora. Ma sono diverse, sono nuove. Ti ricordi quando Vasco Rossi su quel palco veniva fischiato e arrivava ultimo? Io mi ricordo le critiche pazzesche, eppure... Poi per quel che riguarda il copiare, è un'altra delle polemiche che ciclicamente si ripropone a Sanremo. I plagi, ci sono sempre stati. Perfino Mimmo Modugno fu accusato di plagio con "VOLARE". Se proprio c'è da aggiungere qualcosa sui giovani cantanti di oggi, vorrei dire che mi paiono troppo presuntuosi e mi riferisco in particolare alla polemica dopo festival di Ultimo. Era ad una gara e pensava di avere già la vittoria in tasca. La prima regola, per una gara, è che si partecipa, per cui, il rischio c'è sempre. E si deve avere anche l'umiltà di accettare il risultato, qualunque esso sia. Senza insultare nessuno e senza scene da superstar che gli sono venute davvero malissimo. Ecco, la caduta finale è brutta, davvero brutta.

      Elimina
    5. Grazie anche a te Vincenzo! Smack!

      Elimina
    6. Attenta Mariella. Sei anche tu, come tanti, ad essere vittima di pregiudizi.
      I giornalisti non sono infallibili e possono sbagliare nel loro giudizio a causa di una loro personale predisposizione nei confronti delle persone. I motivi possono essere vari e spesso non li conosciamo. Ultimo è un giovane che ha esternato la sua rabbia momentanea e non ragionata. Chi l'accusa, invece, è adulta e ha il potere di manomettere pensieri ed opinioni.
      Da ciò che ho visto precedentemente al suo debutto al Festival, al contrario un ragazzo consapevole di non essere il migliore, per sua dichiarazione in un'intervista.
      Facile manomettere le sue parole. E se, invece, fosse stato vittima di bullismo non dichiarato? Che ne sappiamo dei comportamenti e delle parole subite da lui e che noi non conosciamo.
      Trovo Niccolò Morriconi una grande persona, specie per il fatto che non si sia sottoposto alla gogna che, evidentemente avevano preparato per lui da Mara. Intelligente, sensibile e lungimirante. Qualità impressionanti per un ragazzo della sua età.
      Attenta Mariella, si giudica e si sbaglia con estrema facilità. Specie dai giornalisti. 😘

      Elimina
    7. Io ho visto e letto tutto quello che è successo dopo il Festival. Non mi faccio condizionare dagli altri ma solo da quello che vedo e sento. Qui stiamo parlando di un ragazzo senza alcuna umiltà. Di niente altro. Un ragazzo che ha chiesto scusa solo dopo che un grande artista quale Fiorello gli ha fatto capire che aveva sbagliato. Poi mo domando come tu possa conoscere così bene una persona che non hai mai visto... Ho trovato molto più maturo il comportamento de Il Volo. Sui giornalisti non metto becco, non mi permetto e non ne ho la competenza.

      Elimina
    8. Mariella tu hai ascoltato e visto il dopo, io ho visto il prima ed il mentre. Del Volo, scusa se te lo dico, non mi frega niente.

      Elimina
    9. Liberissima. Ma resta il fatto che abbiano professionalità da vendere. E maturità. Cosa che non si può dire di Ultimo.

      Elimina
    10. Ahahahah...tu pretendi maturità da un ragazzo di 23 anni? Io pretendo maturità da una giuria giornalistica. 😉

      Elimina
    11. Pia, io alla sua età ero così matura che vivevo da sola e mi mantenevo. Per cui sì, lo pretendo da chi a quella età si giudica e vuole essere giudicato un professionista. Invece di insultare un ragazzo giovane come lui che il Festival lo ha vinto, è rimasto zitto, ed oggi è al primo posto di tutte le classifiche musicali. E non giudico (chi sono io per farlo) chi è giornalista musicale con esperienza da vendere. Poi gli scivoloni li facciamo tutti eh. Ma non mi permetto assolutamente di alzare il dito contro qualcuno che fa il suo lavoro, se non ho alcuna esperienza del genere. Ma davvero fai?

      Elimina
    12. Abbiamo opinioni diverse Mari. Tutto qui. Abbraccio. 💋

      Elimina
    13. Sicuramente. Mi sono allarmata per quell'attenta! Mi sembrava di essere in caserma e sotto esame...😉

      Elimina
  11. Praticamente ho seguito il Festival solo grazie ai post tuoi e di altri amici: ottimo, viva questa blogosfera interattiva^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E mi fa tanto piacere Miki, che anche da me tu sia stato bene e ti sia divertito. La bella blogsfera che ci piace.
      Bacio.

      Elimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)