AVEVO SAPUTO QUEL GIORNO CHE LA SCRITTURA ERA CAMPO APERTO, VIA D'USCITA.
(ERRI DE LUCA - IL PIU' E IL MENO)

23 novembre 2012

Campagna elettorale alla trippa



Possiamo girarci attorno come vogliamo.
Considerare che sono passati sessant'anni.
Ma in realtà non è vero.
Noi siamo sempre nella merda fino al collo.
E lui è avanti di una spanna ad oltranza.




Gli Onorevoli - 1963


Considerato poi il fatto che, da quel balconcino ancora non vogliono scendere definitivamente e ogni tanto ci risalgono per buttare a caso numeri al lotto, a questo punto scendo io.
Tanto ci sale qualcuno gggiovane con l'intenzione di far balenare agli occhi dei delusi che con lui sarà davvero tutto diverso.
E che ci vuole? Basta una bella dieta, un ottimo chirurgo estetico, una moglie perfettina, una bella parlantina e un guru.
E voilà ecco il nuovo che avanza.
Ed io?

Io: VOTOANTONIOVOTANTONIOVOTANTONIO



64 commenti:

  1. Io votoAntonio sempre e comunque.
    Non condivido quando le persone preferiscono non andare a votare perchè tanto il risultato è sempre lo stesso. Va bene, sarà anche vero, ma voglio essere in parte responsabile del malessere che avrò davanti per tempo e tempo in tv, sui giornali e nella vita. Peccato che tra le persone votanti e tra i partiti che candidano ci sia chi sensa col p.....o e non con la testa preferendo la z.....a di turno o la cretina stile Santanchè o anche la Mussolini (che ogni volta che la vedo da Vespa farei una gettata di cemento su politica e conduttore per le cavolate che dicono).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti lovvo.
      A prescindere.

      Io la Santanchè la manderei a servire alla mensa dei poveri dell'Oasi di San Francesco a Milano tutte le sere.
      E devolverei il ricavato della vendita di tutte le sue Hermès ad una casa famiglia di mia conoscenza.
      Bacio

      Elimina
  2. Non ci azzecca niente con l'argomento ma voglio condividere una cosa con voi.
    Come tutti sapete sono laureata. Ciò che non sapete è che qualche anno fa mi sono iscritta a Psicologia per una seconda laurea, ma a poco dal traguardo (7 esami) mi sono lasciata andare per pensare ad un corso di perfezionamento, poi al lavoro, al matrimonio al figlio. Ebbene ho deciso di rimettermi in discussione, sono andata dalla prof di uno degli esami che mi mancavano a spiegarle la situazione, mi fa "va bene c'è un appello del mio esame la settimana prox, questi sono i titoli dei testi da studiare" "ma ho solo una settimana!" "Ma lei non vuole mettersi in discussione?". Ok.
    Ieri l'ho sostenuto e l'ho superato. Non è bellissimo!!!!!!!! Peccato non poter festeggiare con una pizza, sono a dieta da tre settimana per scendere solo 2 kg....il mio corpo proprio non si vuole mettere in discussione, o meglio "nun vò fà cart'" (non vuole discutere)
    Un bacio a tuttiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ai
      Complimenti..che soddisfazione enorme,alla faccia della pizza..ecco

      Elimina
    2. La pizza la rimandiamo a tra un mese.
      I complimenti e gli auguri te li faccio adesso.
      Mi hai colto di sorpresa perchè non sapevo nulla. Ma tu sei WonderAi, dovevo immaginarmelo.
      Poi quando vieni a Milano andiamo a Berghèm, che ci sono due signore e una bimba con cui condividere un'altra pizza.

      Elimina
    3. ehhhhiiii io vi aspetto a braccia aperte nèèèèè ^_____^
      Sai le risate!

      Elimina
  3. Ai vai a mangiarti quella cazzo di pizza immediatamente!
    Una bella pesante!
    La mia preferita è l'esplosiva peperoni salamino piccante acciughe.
    Complimenti ragazzaccia ;-)
    Brava brava brava.
    Ora devo proprio andare.
    Comunque si votoAntonio...ghghghghghgh
    veru

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ghghghghghgh

      Anche io, altrimenti detto Bersi.

      Elimina
  4. A Mariè, nel politichese so un po' ndicappato, pe dilla come me la sento, nun me ne frega più gnente. Ma però ciai raggione tu, e che voi so sempre listesi cojoni che se vonno fa passà pe boni, poi quarcuno ce crede, li vota, li manna ar governo de lippe lappe e loro sinturcineno co le parole e le fregnacce che fanno e doppo so ricchi sfonnati. Ma come sará, ma come? È che io so troppo vecchio però na magnata gratise pe tre quattranni me la farebbe si potessi nfilamme drento na lista del cazzo che ce ne so tante, e si danno li voti a li comichi perché nun dovressero dalli a me, dico io.
    Cianno fatto tre bozzetti ma potemio retà a casa e perdemio listeso 0-3; avressimo risparambiato sordi e fatica e Ranocchione nun se faceva male.
    Ma vallo a capì Morattone, vallo a capì.
    Nun fa gnente, amala.
    Ciao bella, te saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So' delle merde, Vincè.

      Li metterei tutti su di una pira e darei fuoco.
      A me sembra di girare in circolo e il circolo è ciclico.
      Sono delusa e arrabbiata, ma non smetterò di dare importanza al mio voto.
      Con l'esperienza maturata in vent'anni di inganni e meschinità, quelli nuovi che appaiono come salvatori della patria ormai li riconosco dalla puzza. E dal dito di cerone che hanno in faccia.

      Ti abbraccio.


      Elimina
    2. PS1: amala pazza squadra amala.

      Elimina
    3. Mariella mi sa che questa nota resterà la ultima per un bel pezzo.
      Se ancora non sei andata sul mio blog vacci e leggi, ma non inorridire.
      Ti sto vicino, come a tutti gli altri e le altre amiche.
      Amiamola insieme, dai!
      Enzo

      Elimina
    4. Ambè lascio l'onore di amarla,voi..io mi astengo nèèèè
      Ihihhihih :DDD

      Elimina
    5. Sono stata da te stamattina, Vincenzo.
      Il tuo commento mi aveva fatto preoccupare ma non potevo commentare.
      Ora vado.
      Bacio

      Elimina
  5. Ciao Mari!
    Miiiiiii quanto li detesto i nostri magnoni del cavolo,dal primo all'intimo non si salva nessuno,il primo magna magna è quel rifatto con la testa asfaltata …tale Silvio che ha pianificato tutto quanto per ovvi motivi personali e gli altri lo seguono a manetta,fanno a gara!
    Non si salva nessuno quando appoggiano il sedere sulla poltrona come per magia si trasformano in avvoltoi affamati…..di denaro,il nostro sudato e guadagnato ogni giorno e pure i risparmi ci stanno togliendo per fare la bella vita,loro, la nostra invece è sempre più'grama ma con quale coraggio ci propongono le elezioni chi crede ancora a loro??? Andro' a votare…..un mio dovere e lo rispetto,per loro ne uno ne l'altro
    Buona serata :DD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SB è e sarà la sciagura più grave che abbia potuto sopportare questa nostra piccola Italia negli ultimi vent'anni.
      Ma non mi arrendo e non riesco a sopportare che oggi ci sia ancora qualcuno che lo prende ad esempio per proporci con veste nuova il fango del passato.
      Io voto perchè non può e non deve finire così.

      Bacio

      Elimina
    2. Certamente Mari che voto anche io,ma ribadisco che per loro non ho nessun rispetto,sono cacche esageratamente cacche
      Buona Domenica!

      Elimina
  6. Ma claudia in che seggio vota?
    Ghghghghgh...vai a vedere che la becco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai che poi dopo il voto vi fate anche una fotina insieme.

      Elimina
    2. Veru…quando ci vediamo per un caffè in quel di Bergamo???? A Natale ho 15 giorni di vacanza niente lavoro se puoi ..
      Baciottiiiii

      Elimina
    3. Intanto prendete pure il caffè senza di me, per ora.
      Ma quando arrivo altro che caffè ne abbiamo di cose da raccontarci.
      Baci

      Elimina
  7. per chi è di torino, roma, milano, napoli (scusate tutte le minuscole) suggerisco questo sito http://www.scusamipiacetuopadre.it/?msg=ok oppure su google scrivete scusamipiacetuopadre/donnamoderna se vi interessa l'anteprima dell'ultimo film di H. Laurie (as Dottor House) ma anche giusto per vedere un film al cinema gratis.
    Baci baci

    RispondiElimina
  8. Brevemente vi ricordo che oggi e' la sedicesima giornata per la colletta alimentare. I prodotti sono carne,pesce e legumi in scatola. Olio, pelati,passata di pomodoro, prodotti per l'infanzia e pasta. Tutti alimenti a lunga conservazione e non deperibili. Quasi tutti i grandi ipermercati e supermercati hanno aderito. A dopo. Vi abbraccio. Mariella

    RispondiElimina
  9. Mariella ti autorizzo a dare il mio numero di cell alla Claudia!
    Cosi' iniziamo a vederci per un caffè...sticazzi stiamo a Berghèm entrambe ;-)
    veru

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho la mail di Claudia. Le ho lasciato la mia.
      Appena mi contatta le farò avere il numero.

      Elimina
    2. Ciao Mari!!
      Letto ora il tuo messaggio nella cbox,grazie ti ho spedito mail
      Bacione

      Elimina
    3. Ciao Claudia.
      Visto, ti ho risposto e ho assolto alla missione datami da Veru.
      Bacio

      Elimina
  10. Mariella
    scusa ma c'è un politico che si chiama Antonio???
    Perchè se c'è lo voterò subito, solo per il suo nome!
    Non c'è altra chance per me.
    VOTANTONIOVOTANTONIOVOTANTONIO...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai riconosciuta vero?

      La Spia

      Elimina
    2. Se stai scherzando direi che sono d'accordo con te.
      Se sei seria ti dico che bisogna sempre votare.
      Come ho già scritto sotto.

      Elimina
  11. Ci siamo!
    Pap allora ti sei registrato o hai rinunciato?
    Comunque si passa al 2 Dicembre questo è quasi certo.
    Domani pero' conta eccome se conta.
    Intanto Noa ha iniziato a gattonare alla grande.
    Sara' l'esempio di Faro...ghghghghgh
    Diciamo che lei predilige andare all'indietro,ma direi che va bene uguale ;-)
    Ciao Spiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :-)

    RispondiElimina
  12. Si, pure io sono entrato a gattoni al Partito Democratico Crema: avevano tutti facce da vecchi comunisti anni 70. Ed ho evitato accuratamente di citare Renzi: credo mi avrebbero infornato all' istante con tanto di limone ficcato nel culo.
    Figurati: in gioventù votavo Democrazia Proletaria. E sono passato attraverso le varie anime della sinistra.
    Guardando agli idealismi voterei Vendola: ma mi sono rotto le palle dei vecchi meccanismi della politica; compresi ulteriori arroccamenti a sinistra.
    Per cui scelgo Renzi non tanto perché mi entusiasmi ( ?? ): ma in funzione "spacco".
    Quelli più delicati, anzichè rottamatore , pensano che potrebbe essere un elemento "destrutturante". E poi è una faccia relativamente nuova; e visto l' aria che tira è meglio non guardare solo al proprio orticello e accontentare un po' più di gente: tanto per non finire nei soliti ingarbugli.
    E Renzi, in prospettiva politiche, avrebbe maggiori possibilità di allargare i consensi: mentre Bersani difficilmente andrebbe oltre lo zoccolo naturale.

    Paolino Pap

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come ho già scritto altrove anche se Bersani andrà al governo non c'è da illudersi che possa produrre chissà che visto che l' economia ormai viaggia su altri binari.
      La patata è bollente: bollentissima.
      Non vorrei che ci si accontentasse di stare puri e duri all' opposizione a contrastare Grillo, che, avanti di questo passo, rischia di fare un bel pieno ; soprattutto tra i giovani.
      Ovviamente poi ci sono quelli del " piove governo ladro " che non andranno - schifati - a votare facendo il gioco degli stessi politici che sai che gli frega, visto che mica c'è il quorum ; e si beccheranno ugualmente tutte le poltrone andando in tv a dire che hanno vinto.

      Paolino Pap.

      Elimina
  13. Davvero Noa và all'indietro?
    Sai credo che sia una grande dote, non è mica tanto facile.
    Le mando un bacio ed ovviamente anche a te.
    Ciaooooo

    La Spia

    RispondiElimina
  14. Il voto è uno dei maggiori strumenti democratici che abbiamo per farci sentire.
    Se uno sta a casa ( alle politiche) e poi lo sentirò lamentarsi gli spaccherò il culo.
    Andate a votare, cazzo.

    Paolino Pap.

    RispondiElimina
  15. Sull'immagine del Papero che entra a gattoni in una sede del PD io e mia mamma ci siamo piegate dal ridere...ghghghghghghgh
    Per il resto è inutile ribadire perchè voto Bersani e non Renzi.
    In questi giorni ho potuto constatare che chi vota il Bersi sono persone che arrivano inevitabilmente da una tradizione di sinistra mentre chi vota Renzi con la politica vi ha avuto poco a che fare e in passato ha votato dall'altra parte.
    Molti potrebbero vedere in questo aspetto qualcosa di positivo.
    In realtà non porterà alcun cambiamento.
    Se vincerà Bersi la maggior parte di questi renziani tornarà dall'altra parte.
    Se vincerà Renzi molti fra cui la sottoscritta non voterà più PD.
    Ovviamente prendete la mia come analisi spiccia di cio' che ho potuto "odorare" a livello locale.
    Attenzione non è una critica a chi vota Renzi è una semplice analisi di ciò che sta accadendo nel Pd.
    Second me.
    Invece concordo in pieno con le ultime parole del Paolino.
    Ne ho piene le palle di gente che si lamenta in continuazione poi vieni a scoprire che non va a votare da anni.
    bacio veru

    RispondiElimina
  16. Spia si...ghghghgh...è una ragazza originale ;-)
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  17. Non so cosa succederà domani.
    Ritengo che andremo al ballottaggio, e per quel che mi riguarda per motivi molto simili a quelli di Veru, continuerò a votare PD fino a quando non ne sarò abbastanza delusa.
    Voto a sinistra da trent'anni.
    Sono stata sempre una moderata ad esclusione di un periodo in Rifondazione.
    Anni 90 epoca Bertinotti.
    Poi ci fu lo sgambetto a Prodi e la caduta del governo, che consentì le elezioni che riportarono D'Alema capo del governo.
    Ancora oggi non capisco bene il motivo di quella scelta, che indebolì tutta la sinistra, forse bisognerebbe chiederlo a d'Alema come molte altre cose.
    Piano piano mi sono allontanata e tornata alla sinistra moderata.
    Da quel momento in poi ci sono rimasta, sopportando anni in cui le varie aree di sinistra spesso e volentieri si sono contrastate tra di loro perdendo di vista il punto fondamentale: restare uniti per non aiutare Berlusconi.
    Che ad ogni nostra caduta recuperava anni di vita.
    Ora con questo tipo di background (consentitemi il francesismo) resto legata a Bersani fino alla fine.
    E se dovessero vincere i fautori del nuovo che avanza, ovvero Renzi, dichiarerei fallita la mia esperienza politica e il mio credo.
    Mi tiro fuori.

    Resta sottinteso che quelli che non votano e poi si lamentano, li prenderei a calci in culo uno per uno.
    Con le parole e senza eufemismi, lo faccio già quando mi capita.
    E mi sta capitando spesso negli ultimi anni.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voto a sinistra da quasi 30 anni. ghghghghghghhghghgh Diciamo 25 va.

      Elimina
    2. IO , che ho 48 anni, posso dichiarare che sono trent'anni ( dai 18 ) che voto a sinistra.
      E Bertinotti è stato l' ultimo politico che mi abbia appassionato.
      Prima dei suoi capricci. ( ma non era il solo)
      Che, visto i risultati, si è visto dove hanno portato. Pure lui è praticamente sparito .
      Da parte mia con la scelta di Renzi ho già dichiarato - non dico fallita - il superamento di una certa esperienza di " credo ".
      Ribadisco: desidero una rottura.
      E vista la firmatura dei patti preiscrizione mi garba poco che molti ( altri firmatari) dichiarino che se vincerà Renzi col cazzo, lo voteranno: in barba al tanto sbandierato "capolavoro della democrazia ".
      Tutto sommato sarebbe più utile stare all' interno a tiragli la giacchetta che uscire e lasciare campo libero.
      Ad ogni modo aspettiamo i numeri: a quanto pare alti a livello di affluenza.
      Tutti comunisti o infiltrati Renziani??

      Paolino Pap.

      Elimina
    3. Papero ritengo che il tuo punto di vista possa essere accettato, e eventualmente condiviso.
      Da altri, non da me.
      Io resto ferma sull'idea che Renzi non sia un punto di rottura, non può esserlo chi non dice nulla di nuovo in realtà.Cosa dovrebbe dimostrare Renzi, che non siamo coesi? Ma questo lo sappiamo già. Renzi parla di rinnovamento ma da quale pulpito? Da quale esperienza? Bastano degli anni da Sindaco ( e dovresti parlare con qualche fiorentino per sapere misurare davvero il suo valore, rimarresti sorpreso), per poter far fronte ai mille impegni e le difficoltà durissime che dovrà affrontare il nuovo Presidente del Consiglio?
      Certo potrebbe con un colpo di bacchetta magica, come no. Ah già e un governo di solo 8 elementi.
      Io reputo il candidato Renzi, un vecchio demagogico destrutturalizzato e rifatto, che tenta di rottamizzare una storia e un percorso politico che in realtà non conosce.
      Se ci fosse stato al posto di Bersani, Berlusconi, per lui sarebbe stato lo stesso.
      L'importante è provare a dare una forte spallata allo stallo, così come lo vede lui.
      Non abbiamo bisogno di Renzi per affermare che l'esperienza passata è superata.
      Ma possiamo farlo senza calpestare la nostra storia.
      Questo da tempo è stato assodato e da tempo è stato fatto un percorso di rinnovamento partendo dalle sessioni, nelle città e nelle regioni.
      Giovani amministratori, giovani dirigenti di partito, che come il segretario del PD parlano in maniera semplice e concreta.
      Sanno guardare agli altri con occhio concreto senza immaginarli come nuove vacche da mungere.
      Tutto questo si bloccherebbe se dovesse vincere Renzi.

      Se al ballottaggio ( in questo momento siamo a 44% di Bersani contro il 36% di Renzi) dovesse vincere il secondo, ritengo che ci sarebbero davvero poche chance da parte di tutti quelli che credono in un rinnovamento che questo ci sarà davvero.
      Forse perchè da tempo ho superato i 40 anni e la voce rottamare che ha usato troppo spesso, mi sta davvero sul cazzo.
      Forse perchè non riesco ad immaginare come Renzi possa risultare credibile in Europa.
      Forse perchè non è affatto liberista come dice di essere.
      Forse perchè non è contrario ai gay ma non vuole il matrimonio e le adozioni.
      Forse perchè non vuole la patrimoniale.
      Forse perchè parla di rottamazione e poco o nulla di politiche di sviluppo.
      Non si può negare che se vincesse sarebbe la Waterloo della sinistra intesa come la ricordiamo noi.
      Ricordiamo appunto, che è ben diverso da quello che sta cercando di diventare da tempo e non avevamo bisogno di Renzi
      che ci facesse da specchio ( per le allodole).

      Questo è il mio pensiero.




      Elimina
    4. Almeno morirò da allodola anziché vecchia tinca adagiata sul fondo.

      p.s.
      In estrema sintesi: ad ogn modo, qualsiasi cosa succeda, sarà sempre un prenderlo nel culo.

      Paolino Pap.

      Elimina
    5. Pap ti assicuro che io, come tinca non resto adagiata sul fondo per nessuna ragione.
      Si tratta di fisica.
      ghghghghghghhg

      Mariella

      Elimina
  18. Domanda interessante...
    Non c'entra nulla ma lo trovo un episodio troppo carino.
    La mia amica ha due figlie una di 14 anni ed una di 5.
    L'altra sera la grande ha voluto accendere la tv su un reality (non chiedetemi quale), ovviamente nonostante le resistenze della mia amica la cinquenne ha voluto vedere pure lei.
    Va bene cinque minuti,salgo al piano di sopra a sistemare la cameretta,quando ho finito niente storie.
    Ad un certo punto sente un "mamma" urlato in tal modo da farla spaventare.
    Scende di corsa...che è successo?
    "Quello ha baciato la ragazza sulla bocca e gli ha messo la lingua".
    "Avrai visto male,figurati".
    "HO VISTO BENISSIMO,CHE SCHIFOOOOOOOOOOOOOO PENSA QUANTI MICROBI tu che mi dici sempre che nemmeno gli spazzolini vi devo toccare,mamma ho visto bene"
    La mia amica,un'altra a cui studiare non è servito a nulla se ne esce con "ma non vedi che sono stranieri,in Finlandia (non chiedetemi perchè la Finlandia) baciano cosi'"
    La quattordicenne "seeeeeeeeeee anche in Italia".
    "Che orrore,è poco ma sicuro non sposerò MAI nè un finlandese nè un italiano".
    Ghghghghghgh

    RispondiElimina
  19. A proposito del diritto di voto.
    Tratto dalla nostra Costituzione.

    Art. 48.

    Sono elettori tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età.

    Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico.

    La legge stabilisce requisiti e modalità per l'esercizio del diritto di voto dei cittadini residenti all'estero e ne assicura l'effettività. A tale fine è istituita una circoscrizione Estero per l'elezione delle Camere, alla quale sono assegnati seggi nel numero stabilito da norma costituzionale e secondo criteri determinati dalla legge.

    Il diritto di voto non può essere limitato se non per incapacità civile o per effetto di sentenza penale irrevocabile o nei casi di indegnità morale indicati dalla legge.

    RispondiElimina
  20. "perchè tutto resti com'è, tutto deve cambiare"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo lo diceva Tomasi di Lampedusa e sappiamo in Sicilia poi com'è andata a finire.
      Mariella

      Elimina
  21. Donna Mariii!posso fare una domanda rapida rapida?giusto perchè sei iperinformata.
    Non avendo votato alle primarie,posso votare solo al ballottaggio?
    Grazie per l'aiuto,baci nick

    RispondiElimina
  22. Ciao Nick.
    Per il momento si, puoi votare solo per il ballottaggio.
    Questo fino a quando quel fanfarone di Renzi non decida di opporsi come ha già ventilato.

    Ti terrò aggiornato.
    Bacio

    RispondiElimina
  23. No Mari.
    Al ballottaggio può votare solo chi ha già votato il 25.
    Sono possibili eccezioni ma con prova alla mano.
    Eri in America?biglietto alla mano.
    Renzi invece chiede che il ballottaggio sia aperto a tutti anche a quelli che il 25 non hanno alzato il culetto per andare a votare.
    In commissione questo ha chiesto.
    Ovviamente è assurdo.
    IL REGOLAMENTO LO CONOSCEVA BENISSIMO.

    RispondiElimina
  24. BACIO NICK
    veru (sono io anche sopra)

    RispondiElimina
  25. Io voto sempre, anche per i referendum un po' assurdi che saltano fuori qui (tipo quello sulle sei settimane di vacanza bocciato qualche tempo fa o quello di questo weekend sulle epizozie che ammetto non ho ben capito). Perché se voglio lamentarmi voglio anche essere parte del processo decisionale, quando mi è possibile.
    Qui c'è clima d'attesa, a Lugano, perché ad aprile vengono svolte le elezioni per il municipio ed il consiglio comunale. E per la prima volta il sindaco in carica da 28 anni non si sa se si ricandida: si stanno scatenando lotte assurde! E l'incertezza politica si unisce all'incertezza economica. Clima teso...
    Bacio a tutti.
    Arnika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arnika!
      Certo che da vi si vota veramente per qualunque cosa.
      Lo dico sempre che siete troppo avanti, se non è democrazia questa.
      Vado a cercarmi che cosa sono le epizozie.

      Baciooooooooooooooo

      Elimina
  26. Grazie Veru. Ho scritto il contrario di quello che volevo dire. Sara' l'eta o la dislessia .bacio ragazzi. Mariella

    RispondiElimina
  27. Ciao, scusa Mariella ma ora mi voglio leggermente divertire.
    Dico che Copiando letteralmente P.P.:
    tipologia commenti blog di Paolino Pap.(non si sa se Paperino o Paperinik)
    -L'invasato (questo è accertato)
    -Lo specchio delle mie brame
    -Il pirata
    -Lo spernacchio
    -Il salto in lungo e triplo
    -L'impiccalo più in alto
    -Il boomerang
    -Il cazzeggio?
    C'è altro da aggiungere?

    Io sono sicuramente l'esclamato, ma vuoi mettere il divertimento se potessi o volessi metterei anche le faccine!!!!
    E vogliamo dire anche il cazzeggio, ma dico perchè essere sempre seriosi, ma che due palle!
    Di sicuro non sono fan o si? Bo.

    La Spia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che ci sta dentro con le penne quasi ovunque.
      Ma escluderei lo specchio delle mie brame, non è da lui.
      E anche il boomerang, che non esiste, lo ha aggiunto solo per farci incazzare.

      Le faccine non si possono inserire in blogspot e questo mi dispiace molto.
      Ora che so usarne almeno due!

      Bacio

      Elimina
    2. Ad ogni modo Spia, anche se da sempre hai dimostrato di stimarmi poco , è curioso come ti sia presa la briga di prelevare un mio commento dal Direttore e riportarlo qui.
      Secondo me ti attraggo irresistibilmente.
      Ma da oggi le cose cambieranno: fino adesso ho accettato di relazionarmi con te semplicemente attraverso il tuo nick name ( tra l' altro pessimo ) e poco più.
      Credo che dopo tempo ci sia bisogno di ulteriori approfondimenti : per cui mi piacerebbe saper qual è il tuo nome di battesimo ( il mio è Paolo ) , quanti anni hai ( io 48 ) , la professione che svolgi ( io operaio metalmeccanico ) e qual è il tuo stato sentimentale ( io sono sposato) .
      E' il minimo sindacale.
      Se non hai fiducia in me e preferisci rimanere rintanata verso amicizie di blog più vicine alle tue corde sei liberissima di non rispondermi .
      In questo caso , seppur dolente, non sarò più interessato alla tua amicizia di blog.
      Grazie per la cortese attenzione.

      Paolino Paperinik ( Paolino Pap. )

      Elimina
  28. Ahhhh grazie Veru!
    Speravo fosse giusta la prima risposta della Mari,mi sta bene allora;)
    Grazie ragazze,baci nick

    RispondiElimina
  29. mi sento spaesatissima di questi tempi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tempi duriiiiiiiiiiiiiiiii, molto di più che durante l'era della Lega.

      Bacio!

      Elimina
  30. Nessuna spia come si deve rivela la sua vera identità, se non a chi di fidicia.
    Se non ti sta bene così mi dispiace ma farò come vuoi tu!
    Ciaoooooo!!!!!!

    La Spia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la risposta.

      Paolino Pap.

      Elimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)