AVEVO SAPUTO QUEL GIORNO CHE LA SCRITTURA ERA CAMPO APERTO, VIA D'USCITA.
(ERRI DE LUCA - IL PIU' E IL MENO)

18 maggio 2014

Buon Compleanno NUTELLA!



Il 2014 è un anno pieno di ricorrenze.
Diverse bellezze compiranno 50 anni.


Partiamo dalla Bellucci. Fresca di separazione da quel gran figo di Vincent Cassel.
Come dire. L'amore finisce. Che ci si chiami Monica o Vincent, oppure Giuseppe e Viviana.
Certo Vincent e Monica sono due cavalli di razza. Direi che, per chi può, c'è strada da battere.
Un tocco di Bellucci non si nega a nessuno. Nemmeno sul mio blog. Ahahahah!

Monica Bellucci



Continuando con le bellezze nazionali (ma come saranno contenti i miei amici) non posso tralasciare la Ferillona nazionale.
Fresca di Oscar per "La Grande Bellezza". A dirla tutta un'interpretazione così così. E cerco di trattenermi.
Ma Sabbrina nostra è ormai patrimonio dell'umanità a livello internazionale. Quasi come il Colosseo.
E come il Colosseo con lavori in corso. Allora mostriamola in tutto il suo splendore. Tornando indietro nel tempo...


Sabrina Ferilli


Continuando con le bellezze italiane, mi sembra d'obbligo citare un'altra protagonista de "La Grande Bellezza" ovvero Isabella Ferrari. La parte della ninfomane ricca che seduce per una sera Gep le stava a pennello. Anche se Gep alla fine scappa a gambe levate. Come dargli torto. Dagli archivi fotografici di Saxa Rubra eccola in tutto il suo splendore di sale e di mare.


Isabella Ferrari


Passando oltre oceano (mia assoluta debolezza l'Ammerica) direi che "The Body" accampa il primo posto di diritto. Non è una grande attrice e non mi sembra abbia mai preteso di esserlo; di sicuro è quella che il tempo si è proprio scordato. Cazzarola.
Sto parlando di Elle Macpherson. Eccola in tutto il suo abbagliante splendore.

Elle Macpherson



Va bene. E ora che mi sta assalendo la "depression" e nonostante sia lontana dai cinquant'anni (ma quando mai);  mi resta da fare una cosa.
Tuffare il cucchiaio da minestra in una delle poche cose che riescono a tirarmi su, sempre. Indiscutibilmente. Meravigliosamente.
Da oltre quarant'anni mi regala momenti di felicità assoluta. Lei che ne ha dieci di più. CINQUANTA.
Vorrei tornare per un attimo al mio ultimo post. Sì, serenità e consapevolezza. Certo.
Ma la felicità vera e pura io la provo ogni volta che, chiudendo gli occhi, porto quel cucchiaio pieno di crema gianduia alla bocca.
Piacere puro.
E vaffanculo tutto.

Buon compleanno NUTELLA. 
Amica dei giorni duri e dei giorni lieti.
Sicuro porto. Assoluta certezza.

GRAZIE DI ESISTERE.







Al sesso penseremo domani.

30 commenti:

  1. io non la mangio da almeno 25 anni e non mi manca.
    Per le bonazze , vale l'antico monito: di mattina e senza trucco cosmetico e fotografico. Sempre belle restano comunque, ma il Tempo passa anche per loro. E noi "umane" la nostra porca figura la facciamo eccome!

    RispondiElimina
  2. mi correggo, non mangio nutella da 20 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ecco, una non sottile differenza!
      Siamo fighe al naturale noi.
      Ti abbraccio Sara.

      Elimina
    2. Beh, noi modestamente....

      Elimina
  3. Anche io non mangio nutella da più' di 20 anni, ma forse anche più' di 25 a pensarci. Ma non perche' non sia goloso di cioccolato, anzi.... Ma perche' semplicemente non mi piacciono gli alimenti che si spalmano cioccolato compreso. Quindi potrei mangiarmi otto cioccolatini tranquillamente, che certamente son "peggio" di un panino con la nutella.

    Sulle quattro bellezze cinquantenni che hai postato, credo che la McPherson sia fuori gara, vince per netto distacco. Anche se in quanto a sensualita' la Bellucci credo sia la migliore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi nemmeno marmellate?
      Io invece fino a poco tempo fa non mi facevo mancare nulla in quanto a cioccolata. Ora con la gastrite non posso più nemmeno guardarla.

      Elimina
  4. Ciao Mari!!
    Apperoooooo!! ahahahhahaha che gran belle immagini hai postato,invidia invidia invidia io!!
    Consumatrice di nutella per anni ora er i miei problemi non più' che dolore immenso!!!! In casa non manca mai ho passato il testimone a mio figlio che se la gusta anche al posto mio...ti dico una cosa in gran segreto ghghghgh a volte quando la forzata lontananza da essa si fa dura,apro il barattolo one one e l'annuso..che goduria!
    Un abbraccio nutelloso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clà, ieri sera mentre preparavo il post ridevo da sola. E' la prima volta in oltre due anni (quasi tre) di blog che posto foto di donne ( e che donne ) in pose succinte.
      Mi sono divertita parecchio.
      Per me a parte la Macpherson la foto più bella è quella della Bellucci.
      Davvero uno scatto d'autore.
      Come dicevo a Francescom ho dovuto piantarla con la Nutella e con la cioccolata in generale. Almeno per qualche mese. Ma in dispensa resta.
      Che non si sa mai.
      Un abbraccio nutelloso a te!

      Elimina
  5. La Nutella e' unica, te ne accorgi quando la compari con le altre creme spalmabili al cioccolato (con unúnica eccezione: quella al cioccolato amaro che fanno qui: BBBBONA!!!)

    Pero' al momento non la compro (bimbi lievemente allergici alla frutta a guscio, e io che voglio dimagrire un po').

    :) Buona Domenica!

    B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle tue parti ci sono stata tantissimi anni fa. Aver saputo che vendono una crema spalmabile al cioccolato amaro, mio marito avrebbe fatto il pieno. E' l'unico tipo di cioccolata che mangia, quella amara.
      Io al momento sono in fase di depurazione. Lo stomaco la rifiuta, lui.
      Io invece la guardo ogni tanto e spero di riaccompagnarmici presto.
      Buona domenica sera a te.
      SMACK.

      Elimina
    2. Non so se e' un prodotto tradizionale, ma sicuramente lo producono in loco.
      Ma ne esiste una molto simile in Germania di sicuro (forse la importano da qui?).

      Buona settimana a te!

      :)

      Elimina
  6. La Nutella è l'unico dolce che mangio volentieri.
    Lo sai che preferisco i rustici, quindi non credo che questa mia debolezza possa crearmi molti danni, vado sul sicuro io ;-)
    Ti abbraccio sorellina, ora vado a nanna, forse...ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, tu sei da salato.Ma la Nutella è la Nutella.
      Abbraccio a te.

      Elimina
  7. Mariella, anche io ho compiuto 50 anni quest'anno come la Nutella, la Ferilli, la Bellucci, la Ferrari (non io) e pure "The Body" ma non sono bona come loro ahimè....Tu con questa sfilata di bonazze vuoi distruggermi! Però mi consola pensare che la mia è stata un'OTTIMA ANNATA come per il buon vino. Non sono golosissima di dolci preferisco sempre il salato, ma una cucchiaiata di Nutella quando sono triste non me la faccio mancare mai. Un bacio iperglicemico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se l'ho fatto apposta per darti l'alibi di affondare il cucchiaino nel vasetto dei nostri cuori!
      Il fine giustifica i mezzi, ahahahah

      Elimina
  8. Risposte
    1. Ah, quindi sul tuo altarino personale è accanto alla foto di Vasco Rossi?

      Elimina
  9. Pur essendo gaio apprezzo cotanta bellezza femminile ma ancora di più la Nutella :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma la bellezza non ha vincoli né schemi eh!

      Abbraccio a te.

      Elimina
  10. Be', pe me essere coetanea di cotanta bellezza non è male...il 64 è stato decisamente una buona annata, soprattutto per la nutella!
    Mariagrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariagrazia e benvenuta.
      Con un nick di siffatta bellezza, hai trovato il posto adatto per festeggiare.
      Mi hai ricordato Ramses e la sua amatissima sposa.
      Amatissima come la Nutella.
      Grazie per essere passata da me!

      Elimina
  11. Un post pieno di belle cinquantenni come Nutella, Monica, Sabrina, Isabella ed Elle non può che ricevere il mio più caloroso plauso. Anhe perchè a quell'età o lì vicino, le donne hanno un fascino in più. Questo è il mio lillipuziano parere.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aldo.
      Lo prendo per quel che è un gran bel complimento per le donne.
      Quelle che non hanno più vent'anni ma non passano le giornate a spiare le ragazze più giovani di loro.
      Invece sorridono perché sanno che la femminilità e la serenità dettata dalla maturità, splendido segnale di saggezza, poche di quelle ragazze riusciranno a raggiungere.
      Ti abbraccio amico caro.

      Elimina
  12. Ieri sono stata alla festa della nutella, arrivando in piazza plebiscito alle 17 ci siamo rese conto che non ce n'era più neanche un cucchiaino! Essù, ma si fa??!?!!!?!? Ero pronta a sgarrare la dieta, e che fai, vai ad un compleanno e non assaggi! Adesso mi è rimasta una voglia incredibbbile di nutella, che fa tanta compagnia. Lascia stare che poi mi sono saziata con gli occhi ... :-D
    Durante lo studio matto e disperatissimo per l'esame di maturità, ci ritrovavamo tutti insieme a studiare, ma prima una bella carica di energia con pane e nutella, sempre!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu a Napoli eh? E com'era Mika? Fantastico vero?
      Ma come vi hanno lasciato senza Nutella.
      Non si fa :-)

      Elimina
  13. Mi spiace deluderti, ma per me la Nutella è troppo dolce, una melassa che ti impasta la bocca e ti occorre tempo: succhi succhi e sta melassa ti si distila in bocca ancora un'ora dopo. Soperbo il culo della Bellucci, mentre quella di Sabbrinona è una foto di almeno 20 anni fa. Le altre due le lascio agli sbavazzatori incalliti, che si sparano s**** davanti a una fotografia.
    Ciao, Mariella, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male allora, uno in meno con cui spartire il mio barattolo di Nutella.
      Ti dirò Vincè, per me la più bella e perfetta resta Elle.
      Poi in quanto a sensualità Monica Bellucci non la batte nessuno.
      Ciaooooo

      Elimina
  14. Confessa, Mari, la prima foto non è la Bellucci... Sei tu! ;-)
    Hasta la Nutella siempre! nessie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari!!!
      Ahahah sono d'accordo, la Nutella è per sempre. Meglio di un Trilogy di brillanti.

      Abbraccio cara. Sono contenta di rivederti nel mio blog.

      Elimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)