30 novembre 2020

VITA: LA PAZZA LISTA DEI MIEI DESIDERI

 

Ho sempre avuto un'immaginazione molto fervida. Fin da ragazzina ho sognato di realizzare piccoli e grandi desideri, sperando di esaudirli prima o poi. Tutti belli, speciali e un po' folli, esattamente come me.

Allora vi propongo un gioco, facciamo una lista di cinque desideri praticamente impossibili che vorremmo realizzare e li indichiamo qui, cosa ne dite?

Parto con i miei:


5) SALIRE IN CIMA A MACHU PICCHU. Desiderio che coltivo fin da quando ero bambina. Mi agita l'idea di poter avere problemi di respirazione visto che si tratta di arrivare a circa 2400 metri di altezza. Ma non mi fa desistere dall'intento. Al massimo porterò con me una bombola di ossigeno!

DAL WEB

4) FARE SHOPPING SFRENATO SU RODEO DRIVE A L.A. Naturalmente indossando i mitici stivali di vernice che Julia Roberts calzava in Pretty Woman. Sembrerò una vecchia "passeggiatrice" nostalgica, ma si vede di tutto su quella strada. Potrei perfino passare inosservata😆

JULIA ROBERTS DA PRETTY WOMAN

3) CANTARE A SANREMO. Sì ragazzi, un desiderio che accarezzo da quando, poco più che bambinetta, "stracciavo l'anima" alla mia famiglia, col mio piccolo mangiadischi rosso e nero inventando  le parole di Yesterday e esercitandomi con la spazzola davanti allo specchio. Mio marito dice che, se ci fosse stata ancora la Corrida di Corrado sarebbe stata la "dimensione giusta" per me. Ma che ne vuol sapere lui che a Sanremo c'ha cantato davvero😎

Teatro ARISTON (dal web)

 
2) SFILARE PER GIORGIO ARMANI. Per me Re Giorgio è il top del top degli stilisti. Nessuno è come lui. Dire Giorgio Armani è riconoscere l'eleganza assoluta, il fascino inarrivabile. Naturalmente, con il mio fisico da silfide potrei permettermi di indossare senza batter ciglio e soprattutto senza respirare,  qualunque sua creazione. Come la meraviglia  indossata da Julia Roberts nel 2008 (sempre lei) sul red carpet del Gala Met, al fianco dello stilista dei miei sogni. Che poi il bianco sfila o è il nero?😜


JULIA ROBERTS E GIORGIO ARMANI (dal web)


1)VINCERE L'OSCAR PER LA  MIGLIORE INTERPRETAZIONE FEMMINILE DELL'ANNO. E qui potete pure ridere fragorosamente ma se sogno di cantare a Sanremo, sfilare per Giorgio Armani, indossare gli stivali di vernice di Pretty Woman, volete che mi fermi ad un passo dal podio? Ecchecavolo, magari me lo consegna pure Michael Fassbender, che faccio, ci rinuncio?


AND THE WINNER IS...



Ora aspetto i vostri, non dico cinque ma almeno uno voglio vederlo scritto nero su bianco nei commenti!

NON ABBIATE REMORE E OSATE!!!


PS: prendete questo post con leggerezza. Fa bene stemperare le preoccupazioni del periodo con il sorriso e qualche risata. Buon inizio settimana.

66 commenti:

  1. Non ho realizzato sogni e quindi ne avrei una carrellata ahahahahah...
    Ma il più importante è sempre stato allestire una personale. Poi diventare un famoso architetto, ovviamente cantare in programmi di grido ahhhhhhhh! Fare viaggi in luoghi d'arte oppure in alta montagna, magari in splendidi chalet. Insomma ne ho da vendere. Baci e buona giornata Mari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti ci metti d'impegno, l'idea di una personale magari assieme a tuo marito, non è del tutto improbabile😁 per il resto potresti concludere il percorso universitario. Anche la montagna non è impossibile. Per il canto sei messa bene come me ahahah bacio a te!

      Elimina
  2. Perdona se il primo desiderio sarà serio ed impossibile

    1 ridare la vita alle persone che ami e che ciascuno di noi ha perso

    2 essere il presidente del mio Genoa ed essere colui che lo porta al decimo scudetto ed alla vittoria in chsmpions

    3 poter girare il mondo

    4 avere alcuni superpoteri

    5 ci devo pensare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo desiderio è bellissimo, altruista e impossibile, ma ti fa grande onore e secondo me sta bene assieme al quarto. Per il Genoa la vedo dura ahahahah girare il mondo non lo escluderei del tutto e sul quinto resto un attesa!

      Elimina
    2. Il quarto desiderio è un asso pigliatutto. 😅

      Credo tutti vorremmo riportare in vita persone care, ma anche animali che abbiamo amato, ma proprio l'impossibilità di farlo dovrebbe convincerci a rispettarci e aiutarci il più possibile in vita, invece di far prevalere (io per primo) spesso una forma di "cattiveria" fatta di egoismo, supponenza, invidia, rivalità, per poi magari pentircene quando è tardi.

      Elimina
    3. A proposito di animali, mi hai fatto pensare agli ultimi cani dei miei genitori, sarebbe bello sì, davvero. Ma resto dell'idea che anche loro, siano ad aspettarci altrove, quando sarà il momento.

      Elimina
    4. Siamo esseri umani Gas, assolutamente imperfetti.

      Elimina
    5. Io non ho dubbi che gli animali ci aspettino.

      Elimina
    6. PER GAS: il fatto che uno li voglia riportare in vita non presuppone per forza un senso di colpa per come si è comportato con il deceduto quando era vivo, può anche essere che rimpianti non ce ne siano, che il rapporto sia stato bellissimo fino all'ultimo e proprio per questo lo si vorrebbe riavere indietro. Quinto desiderio: renderci immuni da ogni virus presente, passato e futuro senza bisogno di cure o vaccini.

      Elimina
    7. @Daniele: non ho detto che siano ragioni di rimpianto a farci desiderare di riportare in vita le persone care, ma che proprio l'impossibilità di questo desiderio dovrebbe insegnarci a rispettarci di più in vita, dato che "a livella" di Totò azzera comunque tutto.

      Elimina
    8. Penso abbiate ragione tutti e due, validissime ambedue le riflessioni!

      Elimina
  3. Fare un bel viaggio in Russia,lo desidero sin da piccola.Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo desiderio, io ho visto solo San Pietroburgo e di sfuggita, piacerebbe un giro più completo anche a me! Un abbraccio e buona settimana💛

      Elimina
  4. 1. Non avere paura di avere paura in ogni circostanza che la vita mi dona e donerà.
    2. Possedere una infinita volontà.
    Se questi si realizzano tutto può essere possibile per raggiungere i mie desideri.

    I tuoi sono davvero belli.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i tuoi sono belli. Non avere paura di avere paura di quel che accadrà, lo faccio mio. E aggiungo alla tua lista la pazienza, visto che non ne ho molta. Un abbraccio💛

      Elimina
  5. IO mi associo a Daniele, il mio primo ed ovviamente, impossibile desiderio sarebbe quello di rivedere le persone e gli animali che ho amato e che mi mancano tanto. Ma , tornando a cose più concrete, vorrei viaggiare di più , sia in Italia, che in Europa. Vorrei avere degli amici veri, sinceri, vicini. Vorrei avere un carattere diverso, più deciso, più spensierato, più socievole... I tuoi desideri mi soo piaciuti moltissimo, soprattutto quello dello shopping in Rodeo Drive, sarà che ho visto "Pretty Woman " un'infinità di volte !! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh,desideri molto condivisibili i tuoi. Le persone amate che non ci sono più, amici su cui puoi contare. Sui viaggi, chissà, sperando che le cose vadano a posto non sono un desiderio irrealizzabile😉 Pretty Woman è uno dei miei film preferiti, conosco intere parti a memoria. Un abbraccio a te💛

      Elimina
  6. Avere un immenso prato verde e sistemarci dei cani ben accuditi.
    Far sparire tutti quelli di destra dalla faccia della terra.
    Avere la voce di Maria Callas
    Guidare una Ferrari sul circuito di Monza.
    Parlare correntemente il greco moderno.
    Vincere un concorso di crittografie.
    Ma ne avrei tanti altri


    RispondiElimina
    Risposte
    1. La voce di Maria Callas era meravigliosa e unica. Mi piacciono i tuoi desideri, non mi sarei mai aspettata la guida della Ferrari ahahah ti piace la velocità?

      Elimina
    2. Sì, ho sempre guidato molto veloce senza un solo incidente, per causa mia
      Secondo me il trucco è quello di non distogliere mai lsguardo dalla strada, neanche se entra un'ape in macchina e per me è tutto dire , ne ho il terrore.

      Elimina
    3. Per i primi due possiamo fare società? 😍

      Elimina
    4. @Cri, io non guido, sai? Ma mi piace la velocità. Mio fratello ha realizzato il sogno di guidare la Ferrari, in autodromo. Fu un regalo di sua moglie per il suo compleanno, qualche anno fa:-)

      Elimina
  7. Buongiornissimo Mari, sogni....da piccola dicevo: da grande voglio fare l'attrice. Ho sperimentato, laboratori, corsi brevi di teatro. Per un periodo ho vissuto a Firenze e abbiamo portato in scena uno spettacolo futurista. Sogno pazzesco?
    1) Recitare con Joaquin Phoenix, magari nel fine Walk the line. (direi irrealizzabile). Mi accontento di guardarlo.

    2) Però mi piace anche scrivere pur non essendo un granché come scrittrice. Negli ultimi anni ho raccolto le mie poesie, è stato un periodo produttivo, andavo in biblioteca per scriverle a computer visto che non ne possiedo uno. Corredato da illustrazioni le ho impaginate hai presente quei quaderni raccoglitori con pagine trasparenti (quaderni da listino?), ne ho fatte diverse copie e regalate. Beh, potrei dirti che mi piacerebbe pubblicarlo, ma mi accontenterei di vederlo stampato.

    3) Mi piacerebbe avere più fantasia e poter scrivere, nello specifico la sceneggiatura di un film.
    4) Vorrei viaggiare per un anno intero, tutta l'Italia, senza bagaglio possibilmente.

    5) Vorrei poter realizzare i sogni degli altri, non saprei in che modo, aprendo un'associazione di pazzi come me e poter fare in modo di realizzare quello che la gente sogna, realizzare una catena che porta benessere perché da sempre penso che se fai stare bene qualcuno, tu per primo sei felice!

    Ciao Mari, bello sognare,sogno un mondo diverso, perché ne abbiamo la stoffa, siamo creativi e sensibili, tutti collegati ed è assurdo il modo in cui viviamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lory, uh che belli i tuoi punti!
      Il teatro in qualche modo lo hai sperimentato, chissà che soddisfazione; io invece, che sono molto più timida di quel che sembra, sul palco mi blocco completamente. Una volta ho partecipato ad una di quelle recite da villaggio vacanze e avevo una particina in Dirty Dancing ahahah mi sono divertita, che mi fai ricordare:-)
      Eh no, qui si parla di poesie in casa mia, che vivo di pane e poesia (altrui per la maggior parte, anche se qualcosa scrivo anche io). Mi hai incuriosito, posta qualcosa qui da me!
      Scusa, ma perché non provi con self-publishing per le tue poesie? Daiiiiii
      Bello il viaggiare leggero, una volta ci avevo pensato anche io, ma si tratta di secoli fa! Insomma i sogni sono una delle parti più belle del nostro io, spesso ci affrancano dalla quotidianità e ci aiutano ad affrontare il mondo con una luce speciale negli occhi. Una volta scrissi un pezzo sui sognatori, ma non l'ho mai pubblicato è ancora nelle bozze... e a tal proposito mi pare fantastica l'idea dell'associazione "di matti" che aiutano gli altri a realizzare i loro sogni. Non è poi così irrealizzabile a parte trovare dei finanziatori che si vogliano buttare. Nel caso tienimi presente che vengo a darti una mano.
      PS: imparare la Lis è uno dei progetti che ho nel cassetto da molto tempo e spero, prima o poi, di riuscire a realizzarlo!

      Elimina
    2. La cosa strana è che quando ho letto il post e ho pensato ai sogni non me ne è venuto mezzo, mi sono anche preoccupata. Ho smesso di sognare? Non ho fatto una vita facile, ho improvvisamente smesso di sognare? Impossibile, anche perché negli ultimi anni qualche piccolo sogno l'ho realizzato. Poi mi sono venuti di getto, così come li ho scritti. Le mie poesie? Naaa, mi vergognerei. Non sono così ambiziosa da farne un libro per la vendita, come ti ho scritto vederlo stampato era un'idea, ma va bene così.
      Devo tenerti presente per l'associazione di pazzi? Eh, ricorda stiamo parlando di sogni...deve essere bellissimo però realizzare qualcosa e vedere il sorriso di una persona, gli occhi che le brillano.
      Un'altro sogno che avevo da ragazza era un lavoro di organizzatrice di feste, di eventi, persone si rivolgono a te per organizzare una festa, parlo principalmente di giochi, animazione, mi piaceva l'idea. Purtroppo i soldi aiutano a realizzare molti dei tuoi desideri, la mia era una famiglia normale ma ho dovuto sudarmi tutto nella vita, comunque c'è gente che sta peggio... ciao 😘

      Elimina
    3. No, ma quello è "il buio" che ti assale prima di scrivere. Visto che poi ti è venuto facile?
      La vita è complicata, credo siano pochi quelli che si sono potuti permettere quel che desideravano senza fatica. Che poi, quando basta nulla per ottenerli che gusto c'è, non ti pare? Anche io, sono riuscita a realizzare qualche sogno grazie ad enormi sacrifici ed è motivo di grande soddisfazione, per cui ti capisco tantoooooo
      Magari parleremo anche di quelli realizzati, una delle prossime volte!
      Bacio.

      Elimina
  8. P.S: mi piacerebbe imparare il linguaggio dei segni 😄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono videocorsi IGEA in merito. 🙂

      Elimina
    2. Oh grazie! Dicono sia molto difficile, non so quanto un videocorso possa insegnare, comunque grazie.

      Elimina
    3. Non sapevo ci fossero dei corsi on-line. Magari mi informo un po' meglio, grazie!

      Elimina
  9. Allora.....
    1 Un viaggio in Patagonia di almeno almeno sei mesi. Hazado, tango, gauchos. Magari in ordine invertito ahahhahahahaha
    2 Machu Pichu ci sta benissimo ma solo si prima mi ammazzano tutti i serpenti brrrrrrrrrrrrrr
    3 Saturno! Dopo avervi sfruculiato per anni i piedi con il fatto che non trovo mai il treno per andarci, magari una astronave che mi ci porta....
    4 Vincere il Nobel per la letteratura e non l'ignobel per le mie poesiucole ahhahahah
    5 conoscere di persona.... eh, no! Non ve lo dico!!!! Se sveli un desiderio poi non si avvera! Richard.. aspettami!!!!!!

    ps son folle abbastanza? ahahhahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a 2000 e passa metri ci sono i serpenti? Allora mi tocca riconsiderare il desiderio ahahahah
      La Patagonia deve essere una terra fantastica, bellissimo desiderio, su Saturno non ti appoggio che a me il sistema solare non mi vedrà mai nemmeno in cartolina:-) Sul Nobel se vuoi, ci metto una buona parola io ahah
      E per l'ultimo punto non mi pare sia impossibile. Quel Richard lì, se ho capito bene di chi si tratta, spesso viene in Italia, magari ci riesci ad incontrarlo, un bel selfie e via.
      Sei follissima come me, per questo mi piaci;)

      Elimina
    2. Fiuuuu! Menomale 😆😆😆
      Ed io che credevo non si capisse!!!!!
      Ahahahah

      Elimina
  10. Certo che ne hai di sogni Mariella!
    Tra i miei più "folli" metterei scrivere un libro bello come Harry Potter e avere una macchina del tempo per conoscere alcuni personaggi del passato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hermione cara, un libro bello come Harry Potter mi vedrebbe tra le tue primissime fan, datti da fareeeeeeee che gliela facciamo vedere noi in Italia alla Rowling ahahah
      Ma sai che quando ero una ragazzina anche io avrei voluto una macchina del tempo per incontrare personaggi del passato?
      Come Francesco D'Assisi, Federico di Svevia, Elisabetta I d'Inghilterra, avevo una lista lunghissima e tu?

      Elimina
    2. Beh, direi che c'è già l'argomento per un post davvero interessante: quale personaggio del passato vorresti incontrare se esistesse la macchina del tempo?

      Elimina
    3. Grazie del suggerimento, lo facciamo!

      Elimina
  11. Ma scusa, tuo marito... a Sanremo??? Wao!
    Che dire... lista pazza: un cd musicale, ecco... può andare?
    Quello lo inciderei^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Miki, solo il cd vuoi incidere? Non è da te, secondo me nascondi ben altri sogni ahahahah e non ti vuoi sbilanciare!
      Sì, marito a Sanremo tanti anni fa, forse ti avevo accennato in passato che in famiglia avevamo dei trascorsi :-)

      Elimina
    2. Sì, ma non ho capito cosa abbia cantato^^
      Comunque, tra le cose "pazze", direi il CD, dai^^
      Al massimo vorrei avere la Jaguar di Diabolik!

      Moz-

      Elimina
    3. Ma mica te lo dico quali canzoni ha cantato ahahah
      La jaguar di Diabolik, fighissima:-)

      Elimina
  12. Vorrei saperne di più sulla partecipazione di tuo marito a Sanremo...

    Desideri pazzi?
    - Commentare un torneo di tennis con Rino Tommasi e Gianni Clerici: oramai impossibile poiché li hanno mandati in pensione 😢 per fare spazio a telecronisti più giovani... ma altrettanto bravi?
    - Scrivere storie per un mio fumetto: ci ho provato più volte, mai che mi sia andata bene, per ragioni svariate. Forse mi sono proposto troppo tardi, quando oramai il mondo del fumetto era già in crisi e a scrivere sono rimasti quelli davvero bravi/veterani nonché i privilegiati...
    - Smantellare tutti i fascistoidi italiani, tra partiti, leghe e movimenti vari: anche questo abbastanza pazzo da realizzare.
    - Riportare la televisione ai format degli anni Novanta, quindi ritorno al segnale analogico in formato 4:3 e televisori a tubo catodico (semplicemente perché si vedono meglio!), niente più reality, prima serata che inizia tra le 20.30 e le 20.50, sport gratis su Koper Capodistria e Raitre, lunedì sera competizione di film tra Lunedìfilm di Raiuno e Filmissimi di Canale 5.
    - Scioglimento dell'Unione Europea, disconoscimento degli Stati Uniti d'America, embargo planetario alla Cina come fosse Cuba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gas, anche i tuoi sogni sono bellissimi e mica tanto folli, tipo il fumetto, ci devi riprovare, hai una storia pronta?
      Che bella l'idea della telecronaca anche se hai ragione non penso si possa più fare e sui cronisti più giovani e bravi beh, stendiamo un velo pietoso che non mi viene in mente nulla...
      A smantellare i fascistoidi vengo a darti una mano.
      Il tubo catodico che ricordi, mi fai venire in mente quando a casa il televisore si guastava e mio papà spariva dietro fino a quando non lo sistemava. Però non so dirti se si vedeva meglio a me sembra che si veda bene anche adesso. La discriminante è che una volta le cose si riparavano ora se si guastano puoi solo buttarle via. Naturalmente colpa nostra!
      Ma quindi? Se sciogliamo l'unione europea, disconosciamo gli stati uniti ( l'embargo alla Cina lo approvo) che futuro sarebbe?

      Elimina
    2. Questione marito a Sanremo: ha partecipato due volte in gara ma non posso dire di più;)

      Elimina
  13. Mariella tienes un blog precioso, me ha gustado mucho. Tienes un nuevo seguidor desde el norte de España. Saludos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola Germán, benvenuto da me. Grazie di cuore per i complimenti al blog. Stiamo parlando di desideri da realizzare, cosa vorresti tu? Passerò a trovarti, un abbraccio!

      Elimina
  14. 1..Volare ..come Icaro..ma non far la sua fine ..ah e notare soffro vertigini..
    2..dimagrire...l'unica volta che ero peso desiderato stavo tanto male che non me ne fregava niente

    3..avere le mani di Michelangelo ..o Rodin..
    4...correre Gp f1..
    5...beh dai una sfilata con Re Giorgio

    La farei volentieri ..magari le faranno con signore over anni e over ciccia 🤣🤣🤣
    6 ..7 ..8..9...10...eee mai mettere limiti ai sogni

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno dei miei sogni ricorrenti quando ero piccola, era quello di spiccare il volo, diciamo che, in un certo senso, l'ho realizzato!
      Sei un'artista dentro vedi? Le mani di Michelangelo, fantastica!
      Con Re Giorgio ci metto una buona parola per la prossima sfilata, così sfiliamo insieme. Per la ciccia non ti preoccupare, ne ho in abbondanza anche io, ma a Giorgio non importa!
      Mai mettere limiti ai sogni e alle passioni da realizzare, sono assolutamente d'accordo con te!
      Un abbraccio Tissi!

      Elimina
  15. 1 Mi piacerebbe essere uno di quei cristi che per hobby, come si dice oggi, fa viaggi intorno al globo. Uno di quelli che evidentemente ha molte possibilità economiche per fare escursioni nella natura selvaggia laddove esiste ancora, o le scalate di grandi montagne, le traversate dei deserti sia caldi che freddi. Ecco, una di quelle categorie di persone sono loro, che non hanno problemi e possono godere della natura in tutti i suoi aspetti.
    2 Sarebbe bello essere uno scrittore affermato, uno di quelli che buttano giù un romanzo in un paio di mesi, scrivendo di notte. Mi è sempre piaciuto scrivere, da piccolo lo facevo ed ho avuto tante soddisfazioni, scrivevo poesie e sono state spesso apprezzate e ben valutate. Con l' età, si sa che le cose cambiano e così l' ispirazione è andata chissà dove ma io non dispero, può darsi che un giorno ritorni!
    3 Uno dei desideri forse più scontati del mondo ma mi piacerebbe trovare l' amore che ti fa battere il cuore, trattenere il respiro e perdere la testa, quello che può durare anche poco ma quantomeno ti dà una botta di vita in modo da farti dimenticare tutte le cazzate e le preoccupazioni. Io ne avrei bisogno, mi mancano le emozioni positive forti.
    4 Un desiderio che è legato ad un sogno che gli esseri umani hanno fin dalla notte dei tempi, cosa c'è di più bello di vedere un uccello volare? Darei veramente tutto per poter essere anche per un minuto un gabbiano, un condor o un colibrì e volare!!!!!!!!!!!!
    5 L' ultimo ma non in ordine di importanza ma in ordine di come mi sono venuti in tempo: potermi confrontare con persone che dicano sempre la pura e semplice verità, non sarebbe migliore un mondo in cui la maggior parte delle persone fosse sempre schietta? Si lo so, questa è una vera utopia... altro che volare o amare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, benvenuto da me.
      Sogni strepitosi, alcuni realizzabili tipo quello di scrivere un romanzo, dovresti sederti, respirare bene e cominciare. Altri impossibili, quale quello di trasformarti in un uccello e volare, oppure l'ultimo, direi una vera e propria utopia. Per l'amore che fa dimenticare tutto, non so se è più fattibile di una bella botta in testa ahahah. Ma se bisogna sognare facciamolo bene!
      Buona giornata!

      Elimina
  16. Ovviamente la prendo per il gioco che è e mi attengo a desideri personalissimi che prevalicano egoisticamente la salvezza del mondo:
    1 Isola delle Maldive tutta per me e Lulù.
    2 Giocare nel Milan
    3 Attico da paura a New York
    4 Suonare il piano come Glenn Gould
    5 Giro del mondo di quattro mesi in crociera
    (ma quest'ultimo, miei cari, è nel mirino di una realtà davvero moooolto tangibile... ) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guardando ai tuoi sogni (certo che è un gioco per cui va benissimo esagerare) mi hai fatto pensare che, tanti anni fa volevo cantare in duetto con Whitney Houston, magari un giorno da un'altra parte...
      L'ultimo è uno dei sogni di mio marito, ma siete proprio uguali voi due ahahah

      Elimina
    2. ...ecco perché mi vuoi bene! ahah

      Elimina
  17. Hum vediamo.
    1. Incontrare Claudio Baglioni (non da lontano come ai concerti, ovvio :-D )
    2. Aprire una libreria tutta mia
    3. Viaggiare e visitare posti lontani
    4. Comprare una casa
    5' andare alla mostra del cinema di Venezia

    Lo so, sono in realtà sogni possibili, anche se effettivamente ora come ora non riuscirei a realizzarli, soprattutto per mancanza di pecunia (dal secondo in poi) :-D

    Ho osato poco, mariè <3
    Lo shopping sfrenato su rodeo drive mi alletta non poco ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Angela, sono sogni da realizzare prima o poi. Ti auguro di riuscirci, un passo alla volta, abbine cura.
      Per Baglioni dai ce la si può fare, ad uno dei prossimi concerti, tanto lui, dice sempre che il prossimo sarà l'ultimo, come l'album nuovo che esce tra pochi giorni, ma non ci crede nessuno ahahah
      Per lo shopping, nel caso, ti faccio sapere:-)

      Elimina
  18. Non voli per niente basso eh :D
    Vincere un Oscar, cantare a Sanremo, salire sul Machu Picchu, anch'io lo vorrei ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente no, io punto sempre al massimo:-) ma vedo che condividi volentieri ahahah

      Elimina
  19. Son tutti belli i tuoi desideri e li condivido quasi tutti. Mitica Mariella, mi ci vedo a fare shopping con te per le strade più famose del pianeta...e a una stella sul pavimento del Boulevard di Hollywood ci hai pensato? Io sì! Un saluto e un sorriso di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo donne, credo che pochissime si tirino indietro in "caso di shopping" AHAHAH
      In quanto alla stella non mettiamo limiti al futuro,chissà che non le mettano vicine, le nostre!
      Un bacio e grazie di avere giocato con me:-)

      Elimina
  20. Sono un tipo abbastanza concreto...e di conseguenza i miei desideri vanno di pari passo.
    Nel senso , sapendo di non potermi permettere la Ferrari manco la desidero...ma mi viene spontaneo, non faccio fatica.
    Non ho grandi desideri legati a beni materiali o posti da visitare o cose che vorrei fare .
    Mi piacerebbe avere un super potere.
    Andare in dietro nel tempo e salvare la gente dalle imminenti pericoli.
    Per evitare che si verifichino quei terribili fatti di cronaca che noi tutti conosciamo purtroppo.
    Non chiedermi degli esempi .
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beato te, io quando sogno non mi limito per nulla, non so se si è notato ahahah
      Siete tutti così altruisti, mi sento una merdaccia ad aver pensato solo a me ... Beh, io sarei stata una splendida Wonder Woman!
      Comunque non ti chiedo esempi, è così evidente quel che abbiamo intorno.
      Per questo ho scritto il post...
      Ciao.

      Elimina
  21. Io vorrei un giardino enorme per riempirlo di rose, ma con qualcuno che scava le buche per l'impianto al posto mio. Però se ti serve una socia per Rodeo Drive, chiamami!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bel giardiniere, direi, è quello che ci vuole;)
      Io ti chiamo, tu tienti pronta per la gita. Chiederò lo sconto comitiva ahahahah

      Elimina
  22. Mi piacerebbe finalmente suonare la chitarra e che la musica non fosse il mondo che continua a respingermi ignomignosamente!!!

    Poi si, far sparire il fascismo, ma questo se mi va in porto il progetto di diventare imperatore o meglio tiranno del mondo intero, forse lo faccio davvero.
    Checcevò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi di fare presto a realizzare il secondo sogno che vengo a darti una mano;)

      Elimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)